MOTOLOGY

Lewis Hamilton stilista per Tommy Hilfiger

Il fatto che a Lewis Hamilton la moda piaccia molto non è un segreto. Così come non è un segreto quanto al mondo della moda il mondo sportivo faccia gola.

Tommy Hilfiger è entrato quest’anno nella Formula1 come partner ufficiale di Mercedes, sia per consolidare una passione di una vita che per dare ancora più visibilità alle sue collezioni.

Avevamo già parlato di questa vicinanza fra il pilota inglese ed il marchio; non a caso Hamilton aveva presenziato alle ultime sfilate di moda, che vedevano in passerella una collezione molto Racing.

Poi in pochi giorni, gli annunci importanti: Lewis è stato scelto prima come testimonial ufficiale del marchio per la collezione maschile poi come nuovo “stilista”.

Dopo le collezioni in collaborazione con la super top model Gigi Hadid, è arrivato il momento anche per un uomo di compiere questo grande passo nel mondo della moda.

Cosi, nell’autunno 2018, nascerà la collezione TommyXLewis. Per il pilota si tratta di “desiderio di disegnare una collezione è cresciuto di pari passo con la passione per la moda. È un onore poter collaborare con Tommy Hilfiger per realizzare questo sogno. Non vedo l’ora di mostrare agli appassionati di tutto il mondo l’approccio adottato da me e da Tommy per incanalare la nostra creatività nella prima collezione collaborativa”. Hilfiger, dal canto suo, non ha fatto altro che sottolineare l’importanza di questo uovo progetto seguito a quattro mani : “Non vediamo l’ora che arrivi l’autunno per mostrare la collezione a tutti gli appassionati del brand. Lewis è audace in tutto ciò che fa, dalle gare automobilistiche agli sporti estremi, così come nella moda”.

A Shangai è stato presentato il progetto pochi giorni fa. Il logo della campagna rende ovviamente omaggio al simbolo di Hilfiger, l’iconica bandierina.. con la sola aggiunta delle iniziali di Hamilton, nello stile dei tatuaggi del pilota.

Per il momento si sa solamente che la collezione sarà una capsule completa, proprio come quella di Gigi Hadid in precedenza. Non ci resta che aspettare.. e per i modaioli, mettere qualche soldo da parte da investire non appena verrà presentata la collezione.

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply