Notice: Trying to get property of non-object in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
MOTOLOGY

Argentina GP: IMPRENDIBILE MARQUEZ

Non siamo del tutto certi del fatto che Marc Marquez abbia corso per davvero il GP di Termas di Rio Hondo. È partito, ha iniziato la sua fuga e nessuno l’ha più visto. 8 secondi sul traguardo al secondo classificato, con un grande rallentamento negli ultimi giri (soprattutto l’ultimo!), fanno capire quanto Marquez oggi si sia divertito.. e forse nemmeno stancato o stressato. Indomabile, imprendibile, esagerato.. questo è Marc Marquez, che pone il primo sigillo stagionale su uno dei circuiti che più gli si addice.
Lo spettacolo, per fortuna, c’è stato.. nel gruppo inseguitori, ma c’è stato.E la cosa meravigliosa è stata vedere 4 italiani contendersi i 2 gradini del podio rimanenti: Dovizioso, Morbidelli, Rossi e Petrucci. Tutti e quattro hanno avuto il loro ruolo e il loro bel da fare nella gara di oggi anche se, ad avere la meglio sono stati i due più esperti.

Una bella bagarre fra Rossi e Dovizioso durante la gara, che si è infuocata nel finale di gara.Morbidelli lentamente cala, fino a cadere causa contatto con Vinales all’ultimo giro della corsa. Petrucci invece perde per un soffio la Top5, arrivando sesto, dopo Rins.
Gara di buon livello (Marquez incluso, anche se l’asticella l’ha alzata fin troppo a sto giro) che vede anche ottimi risultati per Jack Miller, quarto, Takaaki Nakagami settimo, seguito da un ottimo Quartararo.Quattordicesimo Francesco Bagnaia e diciassettesimo, a chiudere la classifica, Andrea Iannone.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply