MOTOLOGY

Monza: Russo vince sotto la pioggia

R_Russo_Monza_Motology

La gara, che solitamente viene effettuata il sabato, è stata posticipata a domenica per motivi di sicurezza, ma lo spettacolo non ne ha assolutamente risentito perchè i piloti della STK600 sono talentuosi e colmi di un coraggio eccezionale! Certo, non si può certo dire di aver assistito a una gara lunga (6 giri), ma le condizioni d’aderenza dell’asfalto erano decisamente compromessa dalla pioggia battente!

Al via i piloti sembrano guidare dei piccoli motoscafi derapanti, ma Riccardo Russo in sella alla Yamaha del Team Italia, parte con cautela e dalla settima posizione risale, giro dopo giro,  fino alla seconda e con un sorpasso perfetto alla prima variante sorpassa Duwles e si aggiudica la vittoria con 1.694 sec di vantaggio.

“Pioveva molto forte ed è stato molto difficile arrivare in fondo” – commenta  Russo sorridendo – “La moto era a posto e le prove fatte nei giorni scorsi sul bagnato mi hanno infuso sicurezza. Ora dobbiamo continuare su questa strada!”

Terza posizione per Bastien Chesaux e quarta posizione per il vincitore di Assen Michael van der Mark, in sella alla Honda del EAB Ten Kate Junior Team, protagonista di una rimonta a “testa bassa”.

La classifica pilota, ora, vede al vertice Riccardo Russo con 64 punti a discapito di van der Mark a 54 lunghezze e Calero a 50.

FIM Superstock 600Cup
Monza, Classifica Gara

01- Riccardo Russo – Team Italia FMI – Yamaha YZF R6 – 6 giri in 13’18.546
02- Gauthier Duwelz – Team MTM Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.694
03- Bastien Chesaux – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – + 2.307
04- Michael van der Mark – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – + 3.509
05- Luca Vitali – Team Italia FMI – Yamaha YZF R6 – + 6.211
06- Nacho Calero Perez – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 6.254
07- Tony Covena – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 10.982
08- Alex Schacht – Schacht Racing SBK ONE – Honda CBR 600RR – + 16.186
09- Franco Morbidelli – RCGM Team – Yamaha YZF R6 – + 23.186
10- Matt Davies – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 23.246
11- Filippo Benini – G.A.S. Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 24.114
12- Christian Gamarino – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 25.347
13- Christophe Ponsson – MRS Racing – Kawasaki ZX-6R – + 26.846
14- Nicola Morrentino – Elle 2 Ciatti – Yamaha YZF R6 – + 27.330
15- Roberto Mercandelli – RCGM Team – Yamaha YZF R6 – + 27.426
16- Corey Snowsill – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 27.936
17- Stefano Casalotti – Team Riviera – Yamaha YZF R6 – + 28.508
18- Sebastien Suchet – Team B.S.R. – Honda CBR 600RR – + 31.415
19- Jonathan Willcox – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 34.488
20- Tedy Basic – Bike e Motor Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 37.322
21- Luca Salvadori – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – + 39.276
22- John Simpson – Trickbits FBM Performance – Triumph Daytona 675 – + 39.914
23- Mircea Vrajitoru – CSM Bucharest – Yamaha YZF R6 – + 42.309
24- Francesco Cavalli – G.A.S. Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 49.552
25- Marvin Fritz – Racedays Kawasaki – Kawasaki ZX-6R – + 53.785
26- Robin Mulhauser – RivaMoto Junior Team – Yamaha YZF R6 – + 55.705
27- Francesco Cocco – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – + 56.501
28- Koen Zeelen – Benjan Racing – Honda CBR 600RR – + 1’05.035

Redazione Motology.it


Notice: Undefined variable: user_ID in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/themes/gameday/comments.php on line 48

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply