Notice: Trying to get property of non-object in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
MOTOLOGY

PHILLIP ISLAND WSS : A KRUMMENACHER LA PRIMA DEL 2019

“Ci sono uno svizzero, un francese, un italiano, uno spagnolo e un austriaco”..potrebbe sembrare l’inizio di una barzelletta, ma invece è il disegno della Top5 della prima gara di Supersport dell’anno.
Volendo, si potrebbe aggiungere anche un giapponese, sesto, per concludere un quadro straordinario.

Ciò che ha caratterizzato questo round di Supersport è stato sicuramente il flag-to-flag, obbligatorio a causa delle scarse e difficili prestazioni degli pneumatici. Come sempre, il cambio gomme è un momento di alta tensione e grande strategia.. e, come spesso accade, il momento di caos totale.
C’è chi, come Lucas Mahias, che è stato penalizzato per non aver seguito le regole richieste nel pit-in e chi, come Federico Caricasulo che ha azzeccato il momento del cambio gomme, ma che è stato ‘vittima’ di un errore durante il cambio gomme (il cavalletto posteriore è rimasto attaccato alla moto) che lo ha sicuramente tirato fuori dalla lotta per la vittoria.

Vince, con forza ed intelligenza, Randy Krummenacher davanti a Jules Cluzel e Federico Caricasulo.
Quarta posizione per Hector Barbera, seguito da Thomas Gradinger.
L’austriaco, dopo aver visto Raffaele De Rosa cadergli davanti nei primi momenti di gara, ha perso importanti metri dal gruppo di testa che però è riuscito in parte a recuperare dopo il pit stop ai box.
Una quinta posizione guadagnata sì, ma resa tale e reale a causa della penalizzazione data a Mahias, che dalla quinta posizione è scivolato fino alla dodicesima.

L’appuntamento con la Supersport torna il 17 marzo, sul circuito thailandese di Buriram, dove Caricasulo cercherà la sua occasione di rivincita per la vittoria sfumata in terra australiana.. e dove Krummenacher e Cluzel cercheranno di tenere affilate le armi.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply