Notice: Trying to get property of non-object in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
MOTOLOGY

WSSP 2018 : ENTRY LIST STAGIONALE

 

Ormai le ore che ci separano dal primo round stagionali sono davvero poche.
Oltre alla Superbike, come ogni anno, i riflettori sono puntati sulla categoria che ogni stagione ci riempie di emozioni e colpi di scena.

Dopo un 2017 che ha stupito per vari motivi, il 2018 sarà ancora più particolare.
Il mondiale è andato a Lucas Mahias che è stato il più costante della stagione ma che non ha conquistato il numero più alto di vittorie.
Manco a dirlo, il mattatore dello scorso anno è sempre stato Kenan Sofuoglu.
Il turco ha iniziato la stagione in ritardo, ma è riuscito a recuperare il tempo perso alla stragrande. Ha chiuso la stagione nuovamente infortunato, ma correndo eroicamente.
Mahias è riuscito a coronare il suo sogno di una vita approfittando della stagione no di Sofuoglu.
Quest’anno sarà l’anno in cui il francese dovrà dimostrare di essere davvero il pilota più forte del lotto, mentre spetterà al turco riprendersi ciò che gli è stato (con merito) ‘tolto’.
Sicuramente non sarà così semplice vedendo la entry list di quest’anno, ricca di nomi importanti e tenendo in consideraione i risultati dello scorso anno.

Il campione del mondo si troverà l’avversario numero uno in casa.
Federico Caricasulo, vincitore di due round lo scorso anno, ha chiuso la stagione scorsa in crescita.
Dopo un anno di ‘ambientamento’ con il team  GRT Yamaha, il ravennate è pronto a dire la sua.. non alternando risultati alti e bassi, ma puntando alla costanza. Vincere le gare è il primo obiettivo di ogni pilota, ma con il mezzo giusto e la giusta atmosfera al box si può ambire a qualcosa di davvero importante.

A poter dire la sua ci sarà un altro italiano: Raffaele De Rosa.
Il  vincitore della coppa FIM Superstock1000 2016, correrà con la Mv Agusta per aprire un nuovo capitolo,dopo l’avventura in SBK, che promette bene.
Al suo fianco, a condividere il box, un altro nome ben noto al mondo Superbike: Ayrton Badovini. Anche lui è sicuramente all’altezza del campionato e con ambizioni più che buone. C’è da sperare che la fortuna e l’affidabilità della F3 quest’anno siano dalla loro parte.

Altro italiano che ha fatto il salto di categoria è stato Alfonso Coppola, che dalla Supesport300 (nella quale è stato vicecampione del mondo) ha deciso di buttarsi nella ‘mischia’ più agguerrita.
L’istinto e la giovane età lo premieranno sin da subito o il 2018 sarà l’anno di ambientamento?

La new entry Sandro Cortese, oltre ad essere un nome di alto livello, è una sfida che si aggiunge ed un avversario che non sarà facile tenere a bada.

Anthony West riuscirà, finalmente, a correre una stagione di alto livello sia su pista asciutta che bagnata?
Questo è il dilemma che si pone negli spettatori nei confronti del pilota australiano che, seppur abbia esperienza da vendere, sembra avere sempre difficoltà a temere una stagione costante.
Quel che è certo è che, se è nella giornata “buona”, è un cliente davvero scomodo.

Altra vecchia conoscenza del motomondiale che torna a correre in un campionato come la Supersport è Mike Di Meglio, con il team GMT94, a bordo di una Yamaha.
Dopo i successi centrati nel mondiale endurance, l’obiettivo è quello di conquistare un posto di rilievo anche qui.

Entry List

3 – Raffaele De Rosa – ITA – MV Agusta Reparto Corse by Vamag – MV Agusta F3 675
5 – Axel Bassani – ITA – SSP Hungary Team – Kawasaki ZX -6R
10 – Nacho Calero – SPA – Orelac Racing VerdNatura – Kawasaki ZX-6R
11 – Sandro Cortese – GER – Kallio Racing – Yamaha YZF R6
13 – Anthony West – AUS – EAB AntWest Racing – Kawasaki ZX-6R
15 – Alfonso Coppola – ITA – GRT Yamaha Official WorldSSP Junior Team – Yamaha YZF R6
16 – Jules Cluzel – FRA – NRT Yamaha YZF R6
21 – Randy Krummenacher – SUI – Bardahl Evan Bros. WorldSSP Team – Yamaha YZF R6
25 – Walter Sulis – ITA  – Scuola Italiana Piloti – MV Agusta F3 675
35 – Stefan Hill – GBR – Profile Racing – Triumph Daytona 675
36 – Thomas Gradinger – AU – NRT – Yamaha YZF R6
38 – Hannes Soomer – EST – Racedays – Honda CBR600RR
47 – Rob Hartog – NED – Team Hartog-Against cancer – Kawasaki ZX-6R
54 – Kenan Sofuoglu – TUR – Kawasaki Puccetti Racing  – Kawasaki ZX-6R
56 – Peter Sebestyen – HUN – SSP Hungary Team – Kawasaki ZX -6R
64 – Federico Caricasulo – ITA – GRT Yamaha Official WorldSSP Team – Yamaha YZF R6
65 – Michael Canducci – ITA – Team GoEleven Kawasaki – Kawasaki ZX -6R
66 – Niki Tuuli – FIN – CIA LandLord Insurande Honda – Honda  CBR600RR
74 – Jaimie Van Sikkelerus – NED – Gemar Team Lorini – Honda CBR600RR
77 – Wayne Tessels – NED – MTM/ Wayne Racing Team -Kawasaki ZX-6R
78 – Hikari Okubo – JPN – Kawasaki Puccetti Racing – Kawasaki ZX-6R
81 – Luke Stapleford – GBR – Profile Racing – Triumph Daytona 675
83 – Lachlan Epis – AUS – Team GoEleven Kawasaki – Kawasaki ZX -6R
84 – Loris Cresson – BEL -Kallio Racing – Yamaha YZF R6
86 – Ayrton Badovini – ITA – MV Agusta Reparto Corse by Vamag – MV Agusta F3 675
94 – Mike Di Meglio – FRA – GMT94 Yamaha – Yamaha YZF R6
96 – Andrew Irwin – GBR – CIA LandLord Insurande Honda – Honda CBR600RR
111 – Kyle Smith – GBR – Gemar Team Lorini – Honda CBR600RR
144 – Lucas Mahias – FRA – GRT Yamaha Official WorldSSP Team – Yamaha YZF R6

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply