MOTOLOGY

SUPERSPORT, Magny Cours : PROVE LIBERE A VAN DER MARK

van der Mark Day_Magny_14

van der Mark Day_Magny_14

A Magny Cours il più veloce nelle libere è Van Der Mark, ma partono bene anche gli italiani, secondo Tamburini

Magny Cours – E’ passato un mese da quando ‘Magic Michael‘ è salito sul gradino più alto del podio a Jerez a festeggiare vittoria e titolo… eppure non sembra passato molto tempo.

Il suo nome è da subito in vetta alla classifica delle prove libere sul circuito francese di Magny Cours . In entrambe le sessioni del venerdì, Michael Van Der Mark, è stato subito il più veloce e senza rivali .

Lo stato di grazia del giovane olandese continua e lo dimostra con il suo 1.41.744 con cui ha conquistato la pole provvisoria .

Dietro di lui un ottimo Roberto Tamburini in sella alla Kawasaki del Team San Carlo Puccetti che ha migliorato il crono del mattino di un secondo, arrivando a segnare il tempo di 1.41.947 .

Terza e quarta piazza di dipingono di blu,bianco e rosso con Mahias e Marino che sul circuito di casa puntano a fare il colpaccio .

Sesta piazza per un altro italiano, Massimo Roccoli con la MV Agusta, che fa meglio del compagno di squadra Jules Cluzel .

L’italiano vede il suo distacco ammontare a 561 millesimi da Van Der Mark mentre il francese Jules Cluzel, dodicesimo, rimane attardato a 866 millesimi .

Settimo posto momentaneo per Kenan Sofuoglu e nono Lorenzo Zanetti .

Tredicesimo Nocco, con distacco inferiore al secondo rispetto il pilota di testa, seguito da Baldolini e Rolfo .

Ventesimo tempo per Luca Marconi, che ha migliorato tantissimo dal primo turno mentre chiudono in ventitreesima posizione Christian Gamarino ( che non ha disputato il secondo turno di prove ) e venticinquesimo Fabio Menghi .

Appuntamento con la Supersport domani, sempre a Magny Cours, alle 10.45 per il terzo turno di prove libere e alle 15,55 per la qualifica .

Per Motology.it Federica Merotto @Faith_46


Notice: Undefined variable: user_ID in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/themes/gameday/comments.php on line 48

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply