MOTOLOGY

WSS A PORTIMAO: pole a Sofuoglu che SI CONFERMA

Kenan_Sofuoglu_Imola_FP2

A Portimao pole al pilota turco della Kawasaki, seguito dai soliti VDM e Cluzel

Portimao – Tra i primi piloti in pista e il primo ad andare in testa alla classifica c’è Patrick Jacobsen, l’americano della Kawasaki del Team Pony Express .
Per il primo quarto d’ora il suo tempo rimane quello da battere .
Parte bene anche Raffaele De Rosa, che si mette all’inseguimento dell’americano sin da subito .
Cluzel e Sofuoglu, i due protagonisti della classe, non entrano in pista subito e perdono il primo quarto d’ora di prove .
A 28 minuti dalla fine Kennedy toglie a Jacobsen la pole provvisoria e continua a confermarsi, giro dopo giro .
Rischio di contatto fra Wilairot e Roccoli, a causa di una manovra poco sensata da parte del pilota thailandese .
Sofuoglu fa segnare il quarto tempo al suo primo passaggio sul traguardo, dando inizio ad una piccola simulazione gara .
Cluzel, che con il team ha utilizzato anche questo turno per migliorare il setting, rimonta dal quattordicesimo posto al quinto .
Risale anche Van Der Mark, rimasto nelle retrovie nella prima metà del turno, entrando in Top10 al sesto posto .
A un quarto d’ora dalla fine Roccoli fa un buon giro, che lo porta alla decima casella .
Kenan Sofuoglu decide di togliere la pole a Kennedy, ponendosi in prima piazza e staccando gli inseguitori .
Quando il cronometro inizia a segnare 5 minuti, nelle grafiche internazionali e nei live timing, incominciano a vedersi i caschi rossi di Jules Cluzel con la sua MV Agusta .
Entrambe le moto italiane risalgono in classifica assieme, con il francese secondo e il romagnolo quinto .
Dopo la bandiera a scacchi si ha la conferma della classifica che vede i piloti della top10, da Sofuoglu a Roccoli, tutti racchiusi in meno di un secondo
La pole rimane nelle mani di Sofuoglu con 1”45.924, seguito da Mark Van Der Mark a 78 millesimi ed a 165 millesimi da Cluzel .
Quinto un buon De Rosa e sesto Zanetti a circa 7 decimi dalla testa .
Poker d’italiani dalla decima alla trecidesima posizione con Roccoli, Tamburini, Rolfo e Bussolotti; dalla sedicesima alla diciannovesima Menghi, Baldolini, Marconi e Gamarino mentre ventunesimo lo sfortunato Nocco, che ha potuto girare solo nella prima parte della sessione a causa della rottura del motore .

Appuntamento domani sul tracciato di Portimao con la Supersport alle 10,25 per il warm up e alle 14.30 per la gara… da non perdere .

Per Motology.it Federica Merotto @Faith_46

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply