Notice: Trying to get property of non-object in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
MOTOLOGY

Sepang, WSS: prime FP a Jules Cluzel

Jules_Cluzel_FP_Mal_1

Prima tappa della WSS a Sepang e prime FP: il francese Cluzel ha la meglio, ma Wilairot e Marino inseguono

Il circuito di Sepang, per ogni appassionato di motociclismo, è ormai associato al terribile incidente che vide Marco Simoncelli vittima nel 2011 .

Ma prima di quel momento, la Malesia è sempre stata teatro di grandi sfide e di gare al cardiopalma.
Oggi è stato il primo giorno in cui i piloti della Supersport hanno girato su questo tracciato, caratterizzato da due lunghi rettilinei e dall’ampiezza della pista .
L’avventura sul circuito malese è iniziata bene per Jules Cluzel e la MV Agusta del team Yakhnch Motorsport .
Il pilota francese è riuscito a sfruttare al meglio i 75 minuti di prime prove libere; non è stato il pilota a girare di più, ma è riuscito a trovare il giusto setting per finire il venerdì in testa alla classifica col tempo di 2’09.423 .
Secondo tempo per il thailandese Ratthapark Wilairot, staccato di soli 44 millesimi .
Terzo tempo per un altro francese, il pilota Kawasaki Florian Marino, staccato dal suo connazionale di 125 millesimi .
Quarto è il capoclassifica momentaneo del campionato, Michael Van Der Mark, che continua a dimostrare la sua forma non lasciandosi scappare gli avversari ; il suo distacco è limitato, ed il cronometro si ferma 152 millesimi dopo quello di Cluzel .
Più staccato, a 317 millesimi , è Kenan Sofouglu seguito da un ottimo Roberto Rolfo che, con la sua Kawasaki del Team Go Eleven, sta crescendo in maniera da stare sempre vicino ai primi .
Un po’ indietro rispetto al solito, è Kevin Coghlan, settimo staccato di oltre 4 decimi .
A chiudere la top ten troviamo due italiani ; Zanetti e De Rosa.
Il pilota bresciano della Honda deve ricucire 557 millesimi nelle prossime prove per tentare di stare con i top rider, mentre per il napoletano il lavoro da fare sarà duro perchè il distacco ammonta a 923 millesimi .
Gli altri italiani li troviamo, come è solito, in gruppo .
Dalla 14esima alla 19esima posizione la bandiera è tutta tricolore.
Tamburini e Bussolotti, sono staccati di 1 secondo e 6 millesimi, mentre per Nocco, Menghi, Russo e Gamarino il distacco è oltre ai 2 secondi e 6 millesimi .
Domani, per chi è temerario, l’orario della terza sessione è alle 04,45 mentre la Superpole è alle 09.55 .

Qui la classifica combinata FP1-FP2 della Supersport a Sepang 2014

Per Motology.it Federica Merotto @Faith_46

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply