MOTOLOGY

Assen, WSS: l’Olanda agli olandesi, vince vd Mark

Assen_vd_mark_win_01

Assen_vd_mark_win_01

Michael Van Der Mark trionfa sul circuito di casa. Grande prestazione degli italiani.

Al via da Assen la seconda gara di giornata, terza prova del Mondiale Supersport .

Partono bene Sofouglu e Marino, mentre rimane più attardato Cluzel. Anche Zanetti scatta bene, recuperando qualche posizione .

Van Der Mark, pilota di casa, dopo la partenza recupera qualche posizione, cercando di sorpassare le due Kawasaki davanti, per cercare di scappare.

Il primo errore viene commesso dal pilota turco della Kawasaki che va largo e perde posizioni.

Già dal terzo giro il gruppo degli italiani è ben compatto; dall’undicesima alla sedicesima posizione  troviamo, in ordine, De Rosa, Russo, Bussolotti, Tamburini, Rolfo, Gamarino e Menghi .

Nel gruppo di testa invece, sale bene Zanetti, che continua a migliorare e a fare bagarre con Jules Cluzel,  il pilota francese del team Yahknich Motorsport .

Al quarto giro, Florian Marino si attacca a Michael Van Der Mark, cercando di bloccare la sua fuga e prende qualche metro sul suo diretto inseguitore ovvero Kennedy .

Dopo qualche giro, e dopo il continuo aumento del vantaggio della coppia di testa, il secondo gruppo composto da Sofouglu, Kennedy, Zanetti, Cluzel e Coghlan si fa sempre più compatto.

Inizia la vera bagarre tra Cluzel e Zanetti che si contendono il quinto posto senza farsi molti complimenti, ma rimanendo sempre corretti .

Durante il quinto giro c’è la caduta del nostro Christian Gamarino che, indenne, pone fine alla sua terza gara in questa categoria .

All’ottavo giro c’è la caduta di Kennedy, durante la bagarre con il gruppo degli inseguitori; prova a ripartire ma invano .

Nello stesso momento Van Der Mark spinge e prende distacco su Marino, dando via all’accumulo di secondi che il francese non riuscirà più a recuperare fino alla bandiera a scacchi.

Dopo un momento in cui i tre i piloti di testa si son trovati staccati l’uno dall’altro, all’undicesimo giro, Sofouglu arriva su Marino e lo sorpassa.

Per il turco però, la gara dura ancora poco ; infatti al tredicesimo giro, c’è il ritiro di Kenan Sofouglu per problemi meccanici.

Il terzo posto dunque, diventa un affare per tre : Cluzel, Coghlan e Zanetti .

Cluzel ne approfitta e cerca di allungare, mentre Coghlan rallenta e viene sorpassato da Zanetti .

All’ultimo giro, Cluzel ormai ha in mano il terzo posto, mentre Coghlan e Zanetti entrano in una bagarre accesa alle ultime curve .

Vince in fuga solitaria Michael Van Der Mark, davanti alla coppia francese Marino-Cluzel .

Buone prestazioni per i nostri : quinto posto per Zanetti, seguito da Rolfo, Tamburini e De Rosa .

Più attardati Russo e Menghi, quattordicesimo e quindicesimo e Nocco, diciannovesimo.

Per Motology.it Federica Merotto @Faith_46

Qui la classifica finale Assen 2014 – categoria Supersport


Notice: Undefined variable: user_ID in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/themes/gameday/comments.php on line 48

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply