MOTOLOGY

Monza, gara: Prima vittoria di Cluzel

Podio_WSSMonza_Motology

Con solo quattro gare in Supersport in carriera, Jules Cluzel ha conquistato una vittoria d’altri tempi! La pista era in precarie condizioni di aderenza, perchè pesantemente bagnata, e per questo motivo la sua vittoria non può che tingersi d’impresa!

Al via, Sam Lowes, in sella alla Honda del team Bogdanka PTR Honda, è scattato con prontezza prendendo un certo margine, ma al settimo giro commette un errore, così Cluzel afferra l’occasione di passare in testa. Giro dopo giro, però, Lowes non molla e all’ultima tornata riagguanta il francese sferrando un attacco deciso alla Parabolica…passa al comando per pochi attimi, ma Cluzel  intreccia la sua linea con quella del britannico ed esce per primo dall’ultima curva del tracciato brianzolo e taglia per primo la linea del traguardo!

“Sono molto contento per questa vittoria” – commenta Jules Cluzel, a fine gara- “ Anche se avrei preferito correre con l’asciutto, dove andavo bene e mi sentivo più a mio agio. Quando Lowes ha sbagliato e mi sono trovato da solo al comando non sapevo quanto e come avrei potuto spingere. Sono stato raggiunto da Sam all’ultimo giro. Alla Parabolica ho frenato molto forte e sono riuscito a rimanere sulla traiettoria ideale e a vincere”.

Passa il traguardo, in terza posizione, un prudente Kenan Sofuoglu che conserva la leadership del campionato, mentre la “Wild Card” Cruciani stupisce gli addetti ai lavori, e non solo loro, per la sua guida e l’ottima quinta posizione. Da ricordare le prestazioni di Baldolini (6°), Roccoli (7°), Antonelli (8°), Iannuzzo (9°) e De Rosa (10°) che infiammano le tribune con i loro sorpassi e controsorpassi!

Supersport World Championship 2012
Monza, Classifica Gara

01- Jules Cluzel – PTR Honda – Honda CBR 600RR – 16 giri in 33’08.897
02- Sam Lowes – Bogdanka PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 0.312
03- Kenan Sofuoglu – Kawasaki DeltaFin Lorenzini – Kawasaki ZX-6R – + 17.369
04- Imre Toth – Racing Team Toth – Honda CBR 600RR – + 21.528
05- Stefano Cruciani – Puccetti Racing – Kawasaki ZX-6R – + 29.469
06- Alex Baldolini – Power Team by Suriano – Triumph Daytona 675 – + 32.214
07- Massimo Roccoli – Bike Service WTR Ten10 – Yamaha YZF R6 – + 43.577
08- Andrea Antonelli – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 43.949
09- Vittorio Iannuzzo – Power Team by Suriano – Triumph Daytona 675 – + 47.455
10- Raffaele De Rosa – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 47.826
11- Jed Metcher – RivaMoto Junior Team – Yamaha YZF R6 – + 50.880
12- Fabien Foret – Kawasaki Intermoto Step – Kawasaki ZX-6R – + 1’00.681
13- Luca Marconi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 1’01.139
14- Kieran Clarke – Bogdanka Honda PTR – Honda CBR 600RR – + 1’05.160
15- Martin Jessopp – Riders PTR Honda – Honda CBR 600RR – + 1’05.208
16- Roberto Tamburini – Team Lorini – Honda CBR 600RR – + 1’10.453
17- Mirko Giansanti – Puccetti Racing – Kawasaki ZX-6R – + 1’16.756
18- Joshua Day – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 1’21.270
19- Giovanni Altomonte – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 1’28.024
20- Roberto Anastasia – Kuja Racing – Honda CBR 600RR – + 1’28.403
21- Fabio Menghi – VFT Racing – Yamaha YZF R6 – + 1’48.237
22- Dino Lombardi – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – + 1’59.036
23- Valentin Debise – SMS Racing – Honda CBR 600RR – + 2’00.983
24- Thomas Caiani – Kuja Racing – Honda CBR 1000RR – a 1 giro
25- Yves Polzer – Team MRC Austria – Yamaha YZF R6 – a 1 giro
26- Eduard Blokhin – RivaMoto – Yamaha YZF R6 – a 1 giro

Redazione Motology.it


Notice: Undefined variable: user_ID in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/themes/gameday/comments.php on line 48

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply