MOTOLOGY

Dall’Australia parte il WSS con 8 italiani al via

ingresso_pista

 

Non solo Superbike, visto che dall’Australia prenderà il via anche la 14^ edizione del Mondiale Supersport riservato alle medie cilindrate strettamente derivate dalla serie.Come la categoria regina, anche per le 600 ci saranno i test ufficiali Pirelli e, nel prossimo week end, il via alle gare.

Che la competizione sia serrata si nota anche dall’elenco degli iscritti, quanto mai numeroso (oltre 30 piloti) per questo 2012 e molto qualificato con Honda, Kawasaki, Triumph e Yamaha che si giocheranno il titolo vinto nel 2011 da Chaz Davies – salito ora in Superbike, sempre con il Team ParkinGO.

A seguito dei test invernali che ogni team ha effettuato, l’osservato speciale è il turco Kenan Sofuoglu che, dopo aver vinto due volte l’iride con la Honda, è tornato in Supersport con la Kawasaki DeltaFin Lorenzini.
Ovviamente impensabile decidere sulla carta chi saranno i favoriti, visto che questa categoria ci ha abituato a colpi di scena e spettacolari arrivi in volata.

Notevole la presenza dei piloti italiani che, per quest’anno, saranno:  Massimo Roccoli (Bike Service WTR Ten 10 Yamaha), Alex Baldolini e Vittorio Iannuzzo (Power Team by Suriano Triumph), Andrea Antonelli e Roberto Tamburini (Honda Team Lorini), Dino Lombardi (Team Pata by Martini Yamaha), Fabio Menghi e Luca Marconi (VFT Racing Yamaha).

PROGRAMMA TEST SUPERSPORT

20/02/2012

09,00 – 10,30  FREE PRACTICE

13,30 – 15,00   FREE PRACTICE

21/02/2012

11,30 – 13,00    FREE PRACTICE

16,00 – 17,30    FREE PRACTICE

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply