MOTOLOGY

Silverstone Jamie Patterson gioca in casa e festeggia sul podio

Jamie_Patterson_Motology

Gli ingredienti erano di quelli che ti aspetti normalmente dall’Inghilterra: tempo incerto, pioggia a tratti e, nel nostro caso, pista bagnata!

Il meteo non ha di certo impensierito il giovani della KTM European Junior Cup, trofeo monomarca under 19 che si corre con la Duke 690 fornita direttamente dall’azienda austriaca.

Ed è proprio così, sull’asfalto bagnato della pista inglese che il britannico Jamie Patterson ha centrato la sua prima vittoria in volata sul connazionale Connor Parkhill. Il podio è stato completato da un altro volto nuovo, quello dell’americano Brandon Kyee.

E’ stata una giornata nera per gli abituali protagonisti della serie. L’austriaco Lukas Wimmer è stato squalificato per non essere rientrato ai box come ordinato dai commissari per un problema tecnico. Resta comunque al comando della classifica approfittando del passo falso dell’inseguitore Javier Orellana finito sedicesimo, appena fuori dalla zona punti.

Risultati:

1. Patterson (KTM) 5 giri/29.510 km in 13’49.368 media 128.093 km/h;

2. Parkhill (KTM) 0.327;

3. Kyee (KTM) 7.412;

4. Garcia (KTM) 9.573;

5. Pasek (KTM) 9.593 (…)

Classifica (dopo 6 di 8 round):

1. Wimmer 70;

2. Orellana 62;

3. Garcia 58;

4. Vidal 54;

5. Patterson 53 (…)

©Redazione Motology.it

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply