Notice: Trying to get property of non-object in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
MOTOLOGY

ASSEN FP : DAVIES CONTINUA LO SHOW

Davies_FP_AssenIL PILOTA DUCATI CONFERMA IL SUO STATO DI FORMA NELLA PRIMA GIORNATA OLANDESE

La Superbike ad Assen ci regalerà grandi emozioni ; questa è la sensazione alla fine delle due sessioni di prove libere .
Al primo sguardo, la classifica presenta 4 marchi diversi nelle prime cinque posizioni ma la bandiera dei primi quattro protagonisti è sempre la stessa.
Oggi il più veloce sull’asfalto olandese è stato Chaz Davies.
Il fresco vincitore di gara2 di Aragon è stato l’unico pilota ad esser sceso sotto il muro dell’1’36 con il suo  1’35.748, precedendo di tre decimi la coppia Kawasaki Sykes-Rea .
Con un GAP che tocca i 7 decimi invece troviamo Leon Haslam, pilota Aprilia, al quarto posto e al quinto Michael Van Der Mark, pilota di casa che corre con la Honda del team Pata Honda World Superbike .Con distacchi contenuti, tra il secondo ed il secondo e due decimi, troviamo i compagni di squadra dei protagonisti precedentemente citati .
Al sesto posto c’è Jordi Torres, il giovane spagnolo di casa Aprilia, seguito a stretto contatto da Alex Lowes (Suzuki) e poi ottavo il campione del mondo in carica, Sylvain Guintoli (Honda) e Xavi Fores (Ducati), sostituto di Davide Giugliano .

Buonissimo risultato di giornata quello di Leon Camier che è riuscito a entrare in Top10 dopo aver fatto grandi miglioramenti dalla sessione del mattino, rimanendo staccato dai primi di un solo secondo e tre decimi .
L’unico pilota che corre con MV Agusta nella classe Superbike ha mantenuto la sesta posizione per quasi tutto il turno per poi scivolare giù nella classifica negli ultimi minuti .
Il primo italiano che incontriamo in classifica è Ayrton Badovini con la BMW del Team Motorrad Italia che ad Assen disputerà il suo secondo round di campionato .
Tredicesima e quattordicesima piazza occupate dai piloti del Team Althea Racing, dove il nostro Matteo Baiocco per un decimo scarso l’ha spuntata sul compagno di squadra Nico Terol .

A chiudere la classifica degli italiani in pista c’è Niccolò Canepa, ventesimo con la sua EBR, che non è riuscito a ottenere grandi miglioramenti dalla prima alla seconda sessione di libere .

Appuntamento con le FP3 che decreteranno i 10 piloti che entreranno di diritto alla Superpole2 alle 09.45 , alle 12.30 con l’ultimo turno di prove libere e alle 15 in punto per la Superpole .

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply