Notice: Trying to get property of non-object in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
MOTOLOGY

Sylvain Barrier rientra in BMW per il round di Misano

Sylvain_Barrier_ok_1

Sylvain_Barrier_ok_1

Sylvain Barrier, giudicato “fit to race”, rientrerà nel Mondiale SBK a partire dal round di Misano

Buone notizie per Sylvain Barrier che, dopo lo stop forzato di 5 gare, è stato giudicato “fit to race” dalla staff medico che lo teneva sotto osservazione.

Il pilota, in forze al BMW Motorrad Italia Superbike Team, era stato coinvolto, lo ricordiamo, in un incidente stradale che lo ha allontanato dalle piste del Mondiale Superbike fino ad oggi.

Il suo rientro in sella alla BMW S 1000 RR nella categoria EVO, è fissato, dunque, per prossima settimana sul circuito di Misano.

Il rientro di Barrier coinciderà con il saluto a Leon Camier che ha brillantemente sostituito il pilota francese.

A questo proposito Andrea BruzzoniGeneral Manager BMW Motorrad Italia, ha così commentato: “Vorrei ringraziare Leon Camier che, con grande professionalità e passione, ha lavorato da subito in piena sinergia con il Team, disputando 5 gare del Campionato Mondiale SBK come replacement rider.  Le 4 vittorie di categoria conseguite nel campionato EVO confermano le già conosciute qualità del pilota e la competitività del pacchetto tecnico e del Team. Auguriamo a Leon un brillante futuro professionale, lo merita”.

Dello stesso avviso anche Sylvain Barrier che, nel dichiararsi più che contento per il suo rientro alle gare, ha espresso a Leon Camier i suoi personali ringraziamenti: “Ci tengo a ringraziare Leon Camier che, insieme al Team, ha svolto un grande lavoro in questi mesi e ha dato il massimo per portare la RR sempre ai primi posti della classe EVO” – ha infatti commentato il pilota francese.

Nel dare il ben tornato al rientrante Sylvain Barrier, ci uniamo a chi spera che Leon Camier possa presto trovare una sella.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply