MOTOLOGY

SBK AD ARAGON : REA AL TOP NELLE FP; BENE DUCATI E KAWASAKI

FP_aragon_rea_01_ok

Conclusa anche la prima giornata di FP per la Superbike sul circuito di Aragon con Rea davanti a tutti .

Ancora una volta la Superbike parla inglese;  il podio provvisorio è, infatti, occupato interamente dalla bandiera del Regno Unito

Ad Aragon ottime prove da parte di Jonathan Rea ( Team Pata Honda ) che ha siglato in entrambe le sessioni il miglior tempo .

A +0,237 troviamo il campione del mondo in carica Tom Sykes, sulla sua fedele compagna Kawasaki e poco più lontano Chaz Davies, che per il momento conferma la ripresa di buone prestazioni della moto italiana .

Per quanto riguarda gli italiani troviamo l’altra Ducati al quinto posto con Davide Giugliano, staccato dalla vetta di poco più di mezzo secondo.

A seguire troviamo la coppia Aprilia, Guintoli-Melandri, distaccati fra loro di 1 millesimo e attardati rispetto agli altri top rider .

Ottava e decima la Suzuki con Laverty e Lowes, che aveva fatto vedere grande potenziale a  Phillip Island .

Nove sono i decimi che distaccano l’irlandese da Rea, mentre per l’inglesino si parla di un distacco superiore ai due secondi .

Grandi miglioramenti per quanto riguarda Claudio Corti con la MV Agusta, che si piazza in tredicesima piazza per il momento , staccato dalla top ten di un secondo .

Prima apparizione nel Mondiale 2014 per Ayrton Badovini con la Bimota del Team Alstare, diciasettesimo, che ha sicuramente bisogno di tempo per maturare e migliorare.

Nelle EVO, logico sottolineare l’ottima prestazione di Niccolò Canepa con la Ducati del team Althea ; decima piazza ed un distacco inferiore al secondo e 7 decimi dalla vetta.

Seconda posizione (quattordicesima in classifica generale) quella di Leon Camier ( BMW Motorrad Italia) che, dopo i problemi con Ioda MotoGP, ha avuto la possibilità di sostituire l’infortunato Sylvain Barrier per questo round .

Buoni risultati anche per lui, che all’attivo ha avuto una sola giornata di test al Mugello nella prima settimana di aprile ; il suo distacco dal genovese è di un secondo circa .

Per quanto riguarda proprio Barrier, si ipotizza un rientro al prossimo round di Assen , ma nulla è ancora ufficiale ; a quel punto le sorti di Camier sarebbero un grande punto interrogativo .

Tris di italiani e di Kawasaki, dalla settima alla nona posizione (dalla diciannovesima alla ventunesima in classifica generale) ;  in ordine, i convalescenti Michel Fabrizio ( IRON BRAIN Grillini) e Luca Scassa (Team Pedercini ) e Alessandro Andreozzi ( Team Pedercini ).

Appuntamento a domani con le FP3 dalle 09.45 e dalle 15.00 per la Superpole .

Per Motology.it Federica Merotto @Faith_46

Superbike –  Aragón – Classifica Prove Libere 2

01- Jonathan Rea – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – 1’58.180
02- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.237
03- Chaz Davies – Ducati Superbike Team – Ducati 1199 Panigale R – + 0.395
04- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.399
05- Davide Giugliano – Ducati Superbike Team – Ducati 1199 Panigale R – + 0.537
06- Sylvain Guintoli – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.720
07- Marco Melandri – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.721
08- Eugene Laverty – Voltcom Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.791
09- Leon Haslam – Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – + 0.923
10- Niccolò Canepa – Althea Racing – Ducati 1199 Panigale R – + 1.681 (EVO)
11- Alex Lowes – Voltcom Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.129
12- Toni Elias – Red Devils Roma – Aprilia RSV4 Factory – + 2.300
13- Claudio Corti – MV Agusta Reparto Corse Yakhnich Motorsport – MV Agusta F4 RR – + 2.569
14- Leon Camier – BMW Motorrad Italia Superbike Team – BMW S1000RR – + 2.786 (EVO)
15- David Salom – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 2.852 (EVO)
16- Jeremy Guarnoni – MRS Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 2.896 (EVO)
17- Ayrton Badovini – Team Alstare – Bimota BB3 – + 3.283 (EVO)
18- Fabien Foret – MAHI Racing Team India – Kawasaki ZX-10R – + 3.331 (EVO)
19- Sheridan Morais – IRON BRAIN Grillini Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 3.621 (EVO)
20- Imre Toth – BMW Team Toth – BMW S1000RR – + 4.492
21- Christian Iddon – Team Alstare – Bimota BB3 – + 4.529 (EVO)
22- Michel Fabrizio – IRON BRAIN Grillini Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 4.536 (EVO)
23- Luca Scassa – Team Pedercini Racing – Kawasaki ZX-10R – + 4.958 (EVO)
24- Alessandro Andreozzi – Team Pedercini Racing – Kawasaki ZX-10R – + 5.159 (EVO)
25- Aaron Yates – Team Hero EBR – EBR 1190RX – + 5.895
26- Peter Sebestyen – BMW Team Toth – BMW S1000RR – + 7.390 (EVO)
27- Geoff May – Team Hero EBR – EBR 1190RX – + 7.413


Notice: Undefined variable: user_ID in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/themes/gameday/comments.php on line 48

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply