Notice: Trying to get property of non-object in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
MOTOLOGY

Alstare e Bimota insieme in SBK con Badovini e Iddon come piloti

Batta_Bado_Bimota_001

Nasce il Team BIMOTA ALSTARE RACING che parteciperà al Mondiale  Superbike, categoria EVO, con Ayrton Badovini e Christian Iddon come piloti

Dopo l’accordo di sviluppo del neonato settore corse Bimota, gestito da Alstare, arriva la conferma di una notizia che, in tanti, aspettavano: Alstare e Bimota insieme per il prossimo Mondiale Superbike, Dorna e/o FIM permettendo.

L’ incognita è legata a questioni di regolamento e, nello specifico, al numero di moto omologate. Sembra che Bimota non sia in grado di garantire i quantitativi richiesti dalla FIM (si parla di moto prodotte e vendute a fronte delle quali si ottiene l’omologazione per correre in SBK), ma il fatto che sia stato diramato un comunicato stampa ufficiale da Alstare fa ben sperare. In effetti deroghe al regolamento non sarebbero una novità, in considerazione di quanto già visto in passato.  

Il Team BIMOTA ALSTARE RACING parteciperà, dunque, alla categoria Superbike EVO con una Bimota BB3 equipaggiata da motore BMW; allo sviluppo penserà il reparto corse Bimota gestito da Alstare, mentre alla guida ci saranno Ayrton Badovini, già pilota Alstare lo scorso anno, e Christian Iddon. A dar man forte al “Dream Team” (così definito nel comunicato ufficiale Alstare), Giuliano Rovelli in veste di manager del pilota Iddon, nonché titolare di ParkinGo che sposorizzerà il Team BIMOTA ALSTARE RACING. “Secondo i termini dell’intesa, ParkinGo farà promozione per il Team Alstare grazie alle proprie strutture aeroportuali“, recita, infatti, il comunicato diramato da Alstare.

Ferme restando le omologazioni FIM, la moto che userà il Team Bimota Alstare Racing è la BB3 con motore 4 cilindri BMW derivato dalla BMW S1000 RR e ciclistica tutta made in Italy.

Motore che Ayrton Badovini ben conosce e con il quale si è aggiudicato un titolo nella Stock 1000 nel 2010 e partecipato al Mondiale SBK nei successivi 2011 e 2012.

A questo proposito Ayrton Badovini ha, infatti, dichiarato: “Sebbene la BB3 sia una nuova moto, conosco bene il motore grazie alle mie due stagioni con BMW. È un bel motore – rapido ma gestibile a qualunque velocità. Non credo che avremo molto lavoro da fare sul motore, il che ci permetterà di concentrarci sul resto“.

Con il Team Alstare, si sente “in famiglia” Ayrton Badovini che, per la stagione in arrivo, ha già ottimi propositi: “Il mio obiettivo è sviluppare rapidamente la moto e magari vincere il titolo della EVO già quest’anno“.

Molto positivo sulle potenzialità di entrambi i piloti anche Francis Batta al quale auguriamo una stagione ricca di successi.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply