MOTOLOGY

Stagione finita per Carlos Checa causa rottura del bacino

Carlos_checa-infortunio-001

Carlos_checa-infortunio-001

E’ finita con la rottura del bacino la stagione, nera, di Carlos Checa

Una stagione decisamente no quella di Carlos Checa (Team SBK Ducati Alstare) che, al di là delle problematiche Ducati , ha iniziato il 2013 con la brutta caduta a Phillip Island e la conclude, anticipatamente, con una rottura del bacino rimediata a Istanbul.

In  mezzo metteteci anche la botta alla spalla che diede non pochi problemi ulteriormente aggravati, oggi, che dovrà stare fermo per un periodo, minimo, di 10 settimane.

Tornando al week end di Istanbul appena trascorso, ricorderete la mancata partecipazione di Carlos Checa ad entrambe le gare causa caduta nelle libere del venerdì. I medici della clinica mobile avevano rilevato, infatti, una contusione al torace alto e una sospetta frattura dello scafoide della mano sinistra.   

Le visite più approfondite, realizzate in Spagna con i Dott.ri Turmo e Mir, hanno complicato il quadro clinico iniziale rilevando, per l’appunto, una frattura al Radio della mano sinistra e una frattura del bacino all’altezza dell’attacco della testa del femore.

Quest’oggi, mercoledì 18 settembre, Carlos sarà sottoposto, dunque, ad un intervento a cura del Dott. Ribas della clinica Dexeus e, in seguito, costretto a un lungo periodo di recupero che, ovviamente, non gli consentirà di prender parte alla ultime 3 gare del Mondiale SBK.

 Stagione conclusa in anticipo e morale, oltre che forma fisica, da recuperare: forza Carlos!

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply