MOTOLOGY

Nurburgring: gara 2 a Chaz Davies e classifica iridata a Sykes

Davies_Ring_001

Davies_Ring_001

Chaz Davies conquista gara 2 al Nurburgring e Sykes si prende la testa della classifica

Altra bandiera rossa al Nurburgring e altra gara interrotta anzitempo; questa volta, per fortuna, nessun grave incidente, solo una macchia d’olio dovuta alla caduta di Matej Smrz quando mancavano due giri al termine.
A differenza di gara 1, dove Melandri si è visto portar via la vittoria a tavolino, qui il vincitore è, a buon titolo, Chaz Davies (BMW) che ha battagliato fino alla fine con il compagno di squadra Marco Melandri, terzo, e con Eugene Laverty (Aprilia), secondo al termine dei giochi.

In gara 2 Tom Sykes (Kawasaki) conclude in quarta posizione davanti a Sylvain Guintoli (Aprilia) al quale “soffia” il vertice della classifica iridata per un solo punto di distacco.
Buona la prestazione di Davide Giugliano che chiude in sesta posizione davanti al poleman Ayrton Badovini (Ducati).
Michel Fabrizio è ottavo seguito dalle Ducati di Max Neukirchner e Carlos Checa a chiudere la top ten.

Non presenti in gara Loris Baz caduto nel Warm Up e con due vertebre fratturate, oltre agli infortunati di gara 1 Jonathan Rea e Leon Camier.

Nurburgring – FIM Superbike World Championship – Race 2

1. Chaz Davies (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 34’36.933
2. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 34’37.065
3. Marco Melandri (BMW Motorrad GoldBet SBK) BMW S1000 RR 34’37.299
4. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 34’38.122
5. Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 34’38.554
6. Davide Giugliano (Althea Racing) Aprilia RSV4 Factory 34’40.166
7. Ayrton Badovini (Team Ducati Alstare) Ducati 1199 Panigale 34’51.610
8. Michel Fabrizio (Red Devils Roma) Aprilia RSV4 Factory 34’55.792
9. Max Neukirchner (MR-Racing) Ducati 1199 Panigale 34’59.058
10. Carlos Checa (Team Ducati Alstare) Ducati 1199 Panigale 35’00.761
11. Mark Aitchison (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 35’07.377
12. Markus Reiterberger (Vanzon-Remeha-BMW) BMW S1000 RR 35’13.352
13. Leon Haslam (Pata Honda World Superbike) Honda CBR1000RR 35’36.720
14. Jules Cluzel (Fixi Crescent Suzuki) Suzuki GSX-R1000 35’42.264
15. Vittorio Iannuzzo (Grillini Dentalmatic SBK) BMW S1000 RR 36’04.314
RT. Matej Smrz (Yamaha Motor Deutschland) Yamaha YZF R1 35’30.715
RT. Federico Sandi (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 2’08.950


Notice: Undefined variable: user_ID in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/themes/gameday/comments.php on line 48

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply