MOTOLOGY

Monza: Melandri vince una gara 1 da spettacolo

Melandri_gara 1_monza_001

Marco Melandri festeggia dopo la vittoria di gara 1 a Monza

Marco Melandri si aggiudica una gara 1 corsa sotto il segno dello spettacolo.

Dopo qualche gara un pò incolore, si è riacceso l’entusiasmo per la Superbike che ha infiammato gli animi con una gara 1 corsa sul filo del rasoio fino all’ultimo giro.
Marco Melandri, Tom Sykes e Eugene Laverty, arrivati in quest’ordine all’arrivo, si sono dati battaglia per la quasi totalità della corsa.
Melandri ha iniziato l’ultimo giro in terza posizione, sopravanzando prima Sykes in staccata dopo il traguardo, poi Laverty alla “Seconda Variante”. L’irlandese di casa Aprilia si è ripreso la testa della corsa in frenata alla “Ascari”, ma il vincitore non si è arreso e ha sorpassato il rivale all’ingresso della “Parabolica”, mentre Sykes cercava di approfittare della bagarre, scegliendo la linea più interna. La sfida si è risolta alla bandiera a scacchi, con il terzetto racchiuso in soli 107 millesimi.

Melandri conquista, così, il suo primo successo su questa pista e undicesimo in Superbike “nell’ultimo tratto ho spinto al massimo” dirà il pilota BMW Motorrad GoldBet “volevo vincere e mentre spingevo dicevo: dai, dai ,dai!”
Per lui bagno di folla al paddock show e applausi a non finire.

Alla testa della classifica iridata rimane ancora Sylvain Guintoli, quarto sul traguardo, con 21 punti di distacco da Sykes e 25 da Melandri.

Il best lap di gara1 va a Tom Sykes che, con un crono di 1’42,2 si porta a casa la targa marchiata Pirelli.
Gara 1 ha fatto registrare, infine, la nuova velocità media più alta (201,814 km/h) nella storia del Mondiale Superbike, che resisteva dal lontano 2000 (Hockenheim, gara 1: 201,330 km/h).

Classifica Gara 1 – Monza 2013

01- Marco Melandri – BMW Motorrad GoldBet SBK Team – BMW S1000RR – 18 giri in 30’54.925
02- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.085
03- Eugene Laverty – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.107
04- Sylvain Guintoli – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 1.844
05- Chaz Davies – BMW Motorrad GoldBet SBK Team – BMW S1000RR – + 7.629
06- Michel Fabrizio – Red Devils Roma – Aprilia RSV4 Factory – + 8.407
07- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 15.555
08- Jonathan Rea – Pata Honda World Superbike Team – Hona CBR 1000RR – + 16.465
09- Leon Camier – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 16.668
10- Davide Giugliano – Althea Racing – Aprilia RSV4 Factory – + 26.820
11- Ayrton Badovini – Team Ducati Alstare – Ducati 1199 Panigale R – + 38.908
12- Max Neukirchner – MR Racing – Ducati 1199 Panigale R – + 38.951
13- Fabrizio Lai – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 52.788
14- Kousuke Akiyoshi – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 55.889
15- Federico Sandi – Team Pedercini – Kawasaki ZX-10R – + 56.006
16- Mark Aitchison – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1098R – + 56.827
17- Jules Cluzel – FIXI Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 59.545

Altre notizie SBK nella sezione dedicata

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply