MOTOLOGY

TO READ BOOK LIST : LONG WAY DOWN

Come già anticipato nel precedente articolo di suggerimento di lettura “Long Way Round“, Ewan McGregor e Charley Boorman non si sono fermati ad un immenso giro in moto.. ma hanno voluto ripetere l’esperienza con un secondo viaggio denominato “Long Way Down” che ovviamente è stato nuovamente raccontato in un libro e nella serie televisiva.
Il titolo suggerisce già la direzione del viaggio: se il primo è stato un vero e proprio round, il secondo è stato un down.. una grande discesa .
La partenza questa volta ha avuto luogo nel punto più a nord della Scozia, John O’ Groats, e si è concluso a Capo Agulhas, il punto più a sud dell’Africa.
Un totale di 18.000 km circa nel quale i due attori hanno toccato 17 nazioni: Inghilterra, Francia, Italia, Tunisia, Libia, Egitto, Sudan, Etiopia, Kenya, Uganda, Ruanda, Tanzania, Malawi, Zambia, Namibia, Botswana e Sudafrica.
Un viaggio di quasi 3 mesi: l’inizio il 12 maggio 2007 e l’arrivo il 4 agosto .

Anche questa volta, oltre che ad un viaggio di esperienza, amore per la moto e per l’avventura, il tutto ha avuto una motivazione speciale: la beneficienza.
Entrambi ambasciatori Unicef da sempre, hanno portato in giro anche  il nome di Riders For Health.

Le avventure sono state molteplici, così come le disavventure.
Scenari spettacolari, con temperature estreme, problemi alle moto.. e sfide di ogni tipo.
Con umore ed onestà Ewan e Charley hanno raccontato nuovamente un’altra storia: dai drammi, ai pericoli, alle emozionanti ed estenuanti corse in moto assieme.
Tra i vari colpi di scena anche la ormai ex moglie di Ewan McGregor, Eve, ha fatto una sorpresa all’attore.. imparando a guidare la moto e accompagnandoli nelll’ultima parte del viaggio.

 

 

Il viaggio è stato nuovamente supportato da BMW, scelta della quale i due attori si sono innamorati nel primo viaggio insieme e che non hanno voluto cambiare.
Squadra che vince, non si cambia.. mai.
Ad accomapagnare Ewan & Co. sono state delle BMW R1200GS Adventure, nuovamente equipaggiate di telecamere e GPS.

 

 

Il viaggio, come già successo precedentemente, è stato documentato ed è diventata un’altra serie in DVD è acquistabile da qui.
La sigla è sempre firmata dagli Stereophonics, uguale alla sigla di Long Way Round ma ovviamente con un cambio in Long Way Down.
Qui invece potete vedere un breve trailer della serie.. che purtroppo non ha più avuto seguito.
Buona visione.. e lettura!

 

Edizione originale in lingua:
Casa editrice: Sphere
Anno edizione: 2007
Pagine: 336

 

 


Notice: Undefined variable: user_ID in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/themes/gameday/comments.php on line 48

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply