MOTOLOGY

JUNIOR CLASSIC TT LA SORPRESA HERBERTSON

HERBERTSON VINCE A SORPRESA, CORWARD, JONSTHON A PODIO, RITIRATO RUTTER

Nonostante le attesa la bella sorpresa nella Junior Classic TT Race, ma andiamo in ordine.

La lunga giornata di oggi, fatta di posticipi e attesa verrà ricordata, come l’intera edizione.

Non prende il via Conor Cummins, un problema sulla sua Honda non è stato riparato in tempo.

Il via della Locate.im Junior Classic TT Race avviene, finalmente alle 16.01 locali, dopo esser stata di un giro, tre quindi per assegnare la vittoria 2018.

Il primo a prendere Glencrutchery Road è Daniel Cooper, seguito da Alan Oversby e Jamie Coward.

Il primo giro vede subito la supremazia, preannunciata di Michael Rutter sulla Honda Ripley Land Racing, che facilmente mette quasi dieci secondi fra se e Dominic Herbertson, con una media di 102.416mph. È proprio Herbertson, che in fretta stabilisce un ritmo impressionante taglia il traguardo davanti a Jamie Coward, secondo fino a  Cronk Ny mona. Seguono Alan Oversby, Lee Johnston, a mezzo secondo, Daniel Cooper, Adam McLean e Danny Webb.

Il secondo giro vede ancora Herbertson “in palla”, vera sorpresa di oggi, che al rilevamento di Bungalow è a solo +1.727s dal tempo di Rutter! A Cronk Ny Mona è proprio Dom al comando, qualcosa non va. Il traguardo del secondo passaggio l’amara sorpresa, Michael Rutter è costretto al ritiro in pitlane, gomma posteriore a terra, tanto sconforto.

Ultimo giro. Adesso tutte le dita incrociate. Mentre il simpaticissimo “Dom The Bomb” gestisce la gara, Coward poco può fare. Johnston nel frattempo punta un altro podio, sarebbe il terzo in questa edizione. Da Glen Helen a Ballaugh recupera tre secondi ed a Ramsey sale in terza posizione, ai danni di Oversby.

Le bella sorpresa di oggi è la vittoria di Dominic Herbertson nella Junior Classic TT Race! Emozionatissimo all’arrivo, per la prima volta quasi gli mancano le parole e ce ne vuole! “Oggi è il mio giorno, sono al settimo cielo”. Per Dom è la prima vittoria al Classic TT. Come ricorda Roy Moore Dom guida la Honda del team Davies Motorsport di William Dunlop, non possiamo che emozionaci al pensiero. Non riusciamo a non pensare che in sella con lui ci fossero anche William ed il suo grande amico James Cowton.

Secondo Jamie Coward, secondo podio per lui quest’anno, come già l’anno scorso Jamie si rivela uno dei piloti più consistenti. Terzo Lee Johnston, la paternità ha fatto proprio bene a The General! “Sono felice di aver finito la gara perché ho avuto qualche problema, che bello un altro podio

Ottimo il quarto posto di Alan Oversby, che precede Daniel Cooper e Adam McLean, un’altra bella prestazione del giovanissimo Adam. Ottavo Davey Todd, straordinario Dave Madsen-Mygdal, che conclude un’altra gara sul Mountain Course, in nona posizione.

Che incredibile giornata.

Il secondo appuntamento della giornata è la Superbike Race, per alcuni piloti non c’è riposto.

Domani avrà luogo la Newcomers Race, ma al momento servono marshal.

Credits Lucas Croydon Photography che ringraziamo.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply