MOTOLOGY

MANX E CLASSIC TT LA NEBBIA NON PERDONA, PROVE CANCELLATE

ANCORA NEBBIA SUL TRACCIATO, SI RIPROVA DOMANI

La nebbia non perdona, potrebbe essere il titolo di un film di serie B, invece riassume ciò che è successo questa sera.

La giornata ha visto comunicazioni di ogni tipo, incertezza al mattino, visibilità 30 metri sul tratto di montagna, poi alle 15.25 la conferma, si prova.

E invece no.

Alle 18 locali Gary Thompson annuncia 25 minuti di ritardo, ancora nebbia lungo il tratto di montagna. Ma dopo dieci minuti la direzione gara decide di annullare la sessione della serata, le condizioni meteo stanno peggiorando velocemente.

Se non conoscessimo l’Isola di Man, ed il suo meteo troveremmo impossibile parlare di nebbia quando a pochi chilometri, a Kirk Michael, Lucas aveva il sole.

Per chi non ha dimestichezza con il clima mannese può sembrare assurdo, fidatevi abbiamo accolto l’annuncio abbastanza increduli anche noi.

Come potete vedere Lucas ha percorso un tratto del Mountain per fornire la “prova” fotografica di questo cambiamento climatico, è il caso di dirlo, nel raggio di pochi chilometri.

Al momento il nostro pensiero maggiore è rivolto ai piloti, che iniziano ad essere frustrati per queste attese, in particolar modo i newcomer.

Conosciamo la frustrazione di James Smiths, così come gli altri newcomer, stamattina James mi diceva di contare molto nelle prove di stasera. Francesco Curinga sappiamo quanto aspettasse poter correre ancora sul Mountain Course, al momento solo due giri per lui, così come per Forest Dunn.

Ovviamente siamo dispiaciuti, ma la nebbia non va sottovalutata e safety first.

La direzione gara adesso si sta muovendo affinché si riesca ad organizzare prova pomeridiane per giovedì e venerdì. Si dovrà fare i conti con il numero di marshal, alcuni di loro, sono infatti impegnati con il lavoro al pomeriggio e difficilmente potranno partecipare.

Ci troviamo di fronte ad un’edizione che sembra in salita, chissà cos’ha fatto arrabbiare le fate per decidere un clima così, ma non ci perdiamo d’animo e speriamo in domani.

La notizia positiva della serata è che i medici hanno chiarato Davey Todd fit to race, potrà quindi partecipare al suo primo Classic TT. Per lui pronte la Kawasaki 750cc Mistral e la Norton 500.

Credits Lucas Croydon Photography che ringraziamo

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply