Notice: Trying to get property of non-object in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
MOTOLOGY

PROVE DUNLOP DOPPIETTA STK E SSP LINTIN TWN

PROVE DEL SABATO, DUNLOP DAVANTI IN DUE CLASSI

Le prove di stasera, come da tradizione nell’intensa giornata di gare e in previsione delle gare di lunedì, hanno concluso il programma a due ruote.

Piloti come Dunlop, Harrison o David Johnson, si sono alternati in diverse categorie.

Per la classe Supersport al comando Michael Dunlop, 127.063mph, nell’unico giro percorso. Secondo Dean Harrison con 125.282mph. Terzo Josh Brookes, che effettua due giri in sella alla R6 McAms e 125.041mph. Altri tempi Davey Todd (121.605mph), Daley Mathison (120.499mph), Paul Jordan (120.067mph), Michael Sweeney (119.689mph).

Anche nella classe Superstock il più veloce è stato Michael Dunlop, 131.158mph la sua media dell’unico giro percorso. Alle sue spalle, ancora una volta Dean Harrison con 131.042mph. Terzo Michael Rutter, 129.744mph per lui, sottolineiamo la splendida prestazione nella gara odierna. Quarto Gary Johnson con 128.375mph.

La classe Lightweight ha visto invece Ivan Lintin, vincitore nel biennio 2015-16, con 119.422mph, comunque sotto al record non ufficiale di Dunlop della settimana.
Alle sue spalle Derek McGee (119.403mph) e James Cowton (118.109mph). Quarto tempo per Stefano Bonetti, che con la media di 117.374mph si conferma il miglior pilota Paton.

Qui la classifica della classe Supersport.
Qui la classifica della classe Lightweight.
Qui la classifica della classe Superstock.

Domani giorno di pausa, è il Mad Sunday, come da quattro anni si svolgerà il Simon Andrews Parade Lap.

Lunedì doppio appuntamento con la Monster Energy Supersport race 1, salvo imprevisti ip via alle 11.45 italiane. Alle 15.15 il via invece della RL360 Superstock race.

Credits Lucas Croydon Photography che ringraziamo.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply