MOTOLOGY

BRUCE ANSTEY VINCE PER LA PRIMA VOLTA LA CLASSE TT ZERO

A PODIO ANCHE WILLIAM DUNLOP E DALEY MATHISON

Il cambio programma di questa mattina ha fatto rivedere l’organizzazione della giornata, in attesa della classe Lightweight si è svolta la SES TT Zero race, la gara dedicata alle moto elettriche.

Questa categoria crea ancora “polemiche”, chi afferma che una gara non possa considerarsi tale essendo caratterizzata da un solo giro, chi invece guarda l’aspetto più tecnico facendo notare che, se nel corso della gara non ci sono emissioni nocive, lo stesso non si può dire delle batterie che spingono queste moto, che comunque rappresentano un tassello importante, non solo per il futuro motociclistico ma anche civile. Assistere ad una gara di moto elettriche è molto particolare, occorre fare molta attenzione poiché il passaggio dei centauri non è annunciato dal rombo del motore, ma poco importa, chi scrive è del parere che nel momento in cui si affronti una competizione, per di più sul Mountain Course, tutti i piloti meritano lo stesso rispetto e la vittoria, va conteggiata come tale.

In questa categoria è la Mugen Honda a farla da padrona, questo ramo di Honda ha i mezzi (economici) per dedicare al progetto di sviluppo tutte le attenzioni che servono per poter essere al vertice, ma non si tratta di un caso isolato.

La gara ha visto il solito John McGuinness al comando a Glen Helen, ma un iniziale problema al transponder del compagno di squadra, Bruce Anstey, non ne dava la posizione , a seguire William Dunlop (che due anni fa “cedette” la sua Victory all’allora compagno di squadra Guy Martin, a seguito del suo infortunio) e Daley Mathison.

Come sempre si tratta di una gara dove i distacchi dei primi sono consistenti. Tutto sembra scritto, ma John McGuinness accusa un problema alla sua Mugen e si vede sfilare non solo dal compagno di squadra, ma anche dagli altri due inseguitori.

Bruce Anstey vince la SES TT Zero Race, secondo Willliam Dunlop e terzo, per la prima volta sul podio del TT, Daley Mathison (campione europeo 2015 nel campionato dedicato alle moto elettriche). Purtroppo dei quattordici iscritti solo in undici confermano la propria presenza (rispetto alle iscrizioni invernali) ed in cinque tagliano il traguardo. Non hanno preso il via Dean Harrison e Lee Johnston, portacolori dell’interessante progetto spagnolo Sarolea.

Questa la classifica finale.

SES TT Zero Race – Result Sheet

Pos No. Rider Machine/Entrant Time Speed Subclass

5 Bruce Anstey Mugen / Team Mugen Shinden Go 19:07.043  118.416

2 6 William Dunlop Victory / Victory 19:32.504  115.844

8 Daley Mathison Uon Electric 1 / University of Nottingham 22:39.864  99.884

4  1 John McGuinness Mugen / Team Mugen Shinden Go 23:50.538  94.949

5 9 Allan Venter Brunel / Brunel Racing TT Zero 23:55.383 94.628

credit www.davekneale.com


Notice: Undefined variable: user_ID in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/themes/gameday/comments.php on line 48

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply