MOTOLOGY

TOURIST TROPHY 2013: I SUCCESSI DI MICHAEL RUTTER NELLA CLASSE TT ZERO E JAMES HILLIER NELLA CLASSE LIGHTWEIGHT

Michael Rutter vincitore della TT Zero race

Michael Rutter vincitore della TT Zero race

TOURIST TROPHY 2013: NON SOLO MICHAEL DUNLOP E JOHN MCGUINNESS VINCITORI, SI CONFERMA MICHAEL RUTTER CON LE MOTO ELETTRICHE, CRESCE JAMES HILLIER VINCITORE DELLA LIGHTWEIGHT CLASS RACE

Le mattinate di mercoledì  5 e venerdì 6 giugno hanno visto due nomi “nuovi” nell’elenco dei vincitori al TT 2013.

Nell’innovativa classe TT Zero, gara riservata alle moto elettriche e presente al Tourist Trophy dal 2011, si è confermato ancora una volta il veterano Michael Rutter, sulla E1PC del team MotoCzysz davanti a John McGuinness sulla giapponese Shinden Ni/Mugen. Disputata sulla lunghezza del singolo giro, per ovvie motivazioni tecnologiche, McGuinness dopo aver comandato fin dal via è stato beffato prima dell’ultimo rilevamento. A Bungalow il vantaggio era di +8.963s su Rutter, ma una volta giunti a Cronk-ny-mona è stato il team mate nell’Honda TT Legend  ad essere al comando. La sensazione che il gradino più alto del podio dovesse sfuggire al “King od the Mountain” sembrava prendere piede. Da segnalare la presenza dell’italiana Vercamoto, portata al quinto posto finale da Chris Mcgahan.  Di seguito la classifica finale.

SES TT Zero – Result Sheet

Pos No. Rider Machine/Entrant Time Speed

1 1  Michael Rutter 2013 MotoCzysz E1PC/ 20:38.461 109.675

2 3 John McGuinness 2013 Shinden Ni/Mugen 20:40.133 109.527

3 10 Robert Barber RW-2/Ohio State University 25:02.467 90.403

4 4 George Spence Kingston 2012/Kingston University 25:41.822 88.096

5 7 Chris Mcgahan 2013 Yamaha R6E/Vercarmoto 26:59.755 83.857

6 5 Ian Lougher 2013 KOMATTI MIRAI KMI/ 27:46.300 81.515

7 6 David Madsen-Mygdal Imperial/ 31:26.933 71.983

8 9 Paul Owen 2013 Brunel BX/Brunel University 31:33.387 71.738

Prima vittoria al TT per James Hillier

Prima vittoria al TT per James Hillier

Venerdì mattina invece si è corsa la gara dell’altra classe “nuova”, le Lightweight. Disputata sulla lunghezza di tre giri. Il primo giro ha visto alternarsi al comando Dean Harrison e James Hillier. All’inizio del secondo passaggio è stato Ivan Lintin a comandare la gara seguito sempre da Hillier ed Harrison, ma sul traguardo è tornato davanti a tutti la Kawasaki #1 di Hillier. Lo stop per il rifornimento ha mescolato ancora una volta le carte, con Conor Cummins che ne approfitta e si porta sul gradino più basso del podio ai danni di Lintin.

Taglia per primo il traguardo la Kawasaki #1, James Hillier vince la Bikesocial.co.uk Lightweight race! Dopo il podio dello scorso anno è arrivato per il pilota di Bournemouth il primo successo lungo il Mountain Course, successo che non ha colto di sorpresa gli addetti ai lavori, che lo avevano già indicato fra i possibili candidati alla vittoria insieme a Jamie Hamilton, super favorito della categoria. Sorprendente il secondo posto di Dean Harrison, che conferma il proprio talento. Ottimo anche il terzo posto di Conor Cummis, in una categoria a lui quasi sconosciuta. Di seguito la classifica della top ten.

Bikesocial.co.uk Lightweight – Result Sheet

Pos No. Rider Machine/Entrant Time Speed

1 1 James Hillier Kawasaki/Quattro Plant Kawasaki 57:42.245 117.694

2 14 Dean Harrison Kawasaki/Stuart Smith Racing 58:15.763 116.565

3 10 Conor Cummins Kawasaki/KMR Kawasaki Powered 58:38.909 115.798

4 9 Ivan Lintin Kawasaki/Mckinstry Racing 58:43.135 115.659

5 4 Jamie Hamilton Kawasaki/KMR Kawasaki Powered 58:50.911 115.405

6 8 Michael Rutter 2012 Kawasaki ER650/KMR Kawa 59:01.401 115.063

7 2 Cameron Donald Kawasaki/DP Coldplaning / TC Rac 59:26.172 114.264

8 11 Chris Palmer Kawasaki/Mannin Collections Raci 59:46.446 113.618

9 20 Lee Johnston TBC/ 01:00:10.310 112.867

10 15 Ian Lougher Kawasaki/CMS 01:00:35.206 112.094

fonti foto:

“Michael Rutter sul podio” – Manx Radio official page
“Prima vittoria al TT per James Hillier” – Bournemouth Kawasaki official page

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply