MOTOLOGY

TOURIST TROPHY 2013: ANNULLATA LA SECONDA GIORNATA DI PROVE

 

William Dunlop in azione

William Dunlop in azione

TOURIST  TROPHY 2013: IL METEO FA DA PADRONE E PORTA ALLA CANCELLAZIONE DELLE PROVE, PRUDENZA DOPO AL TRAGEDIA DI IERI

Martedì 28 maggio: si deve andare avanti, anche per rispetto di Matsu, per non venir meno all’amore per questo sport che ci accomuna tutti. Andare avanti non vuol dire dimenticare e così oggi tutto è pronto per continuare, con uno sguardo al cielo, guardando anche al meteo fino ad ora incerto e contrario.

Dal mattino sull’Isola di Man le previsioni non lasciano spazio a troppe speranze, soleggiato ma con addensamento di nuvole a partire dal pomeriggio. Ad un’ora dall’inizio delle prove lungo alcuni tratti piove e la visibilità non è ottimale.

Gary Thompson, il direttore di gara, decide inizialmente di ritardare di 20 minuti l’inizio della prove per le classi Superbike, Superstock, Supersport, Newcomers, Lightweight e Sidecars, previste alle ore 19 italiane. Intanto a Ramsey la pioggia aumenta e l’asfalto risulta viscido, lungo il Mountain la visibilità è ridotta. Sulla linea di partenza echeggia una sola frase “Safety  first of all”, “La sicurezza prima di tutto”, la tragedia di ieri ha scosso, inevitabilmente, gli animi. Non passa molto che viene comunicata la decisione finale: prove annullate per oggi.

Non resta che aspettare domani sera, quando le previsioni dovrebbero essere di gran lunga migliori e sperare che questa edizione del TT possa prendere il via, permettendo di celebrare al meglio questa passione che unisce tutti.

Il nostro pensiero è per Yoshinari Matsushita, il nostro abbraccio per la sua famiglia, gli amici ed i team Tyco Suzuki e Penz13.com.

Yoshinari Matsushita e mr. Hector Neill

Yoshinari Matsushita e mr. Hector Neill

la foto che ritrae William Dunlop è di Kev Clague

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply