Notice: Trying to get property of non-object in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
MOTOLOGY

TOURIST TROPHY INIZIA L’EDIZIONE 2013

Tourist Trophy

TOURIST TROPHY 2013: DA LUNEDÌ 27, PER DUE SETTIMANE, L’ISOLA DI MAN TORNA AD ESSERE IL TEMPIO DELLA VELOCITÀ E DELLA PASSIONE

Il Tourist Trophy 2013 è ormai alle porte! L’attesa è finita; nel momento in cui veniva annunciata la cancellazione del Senior TT 2012 (causa avverse condizioni meteo) e si concludeva l’ultima gara in programma, a giugno 2012, il countdown era già partito.

L’attesa è tanta, gli interrogativi anche e le emozioni sono pronte ad esplodere trattenendo il respiro in attesa dei rilevamenti cronometrici.

La corsa su strada più conosciuta e temuta al mondo è pronta ad accogliere fra le sue curve nuove pagine di storia.

Riuscirà John McGuinness ad avvicinarsi ancor di più al record del solo re del TT, Joey Dunlop?o i suoi compagni di squadra ne contrasteranno il cammino, con particolare attenzione al giovane Michael Dunlop, che dello zio sembra aver ereditato il talento sopraffino? Michael Rutter sarà l’ “outsider” del team Honda TT Legends?

Questa edizione vedrà forse, finalmente, sul gradino più alto del podio Guy Martin? I tifosi del pilota del Linconlshire attendono questo momento da anni, anche se per qualcuno il mito di Guy sta proprio in questa sua eterna “sconfitta” dopo rimonte spettacolari, domini ed incidenti da far temere per la sua persona. Senza ombra di dubbio lui darà come sempre il 110%.
Occhi puntati sull’esordio di Josh Brookes, che direttamente dal BSB e dopo l’esperienza, seppur minima, alla North West200 sfiderà il mitico tracciato mannese.

Certamente voglia di podio e perché no, di vittoria, per il duo Milwaukee Yamaha. Conor Cummins lo scorso anno si era ritrovato fuori dalle gare a causa dell’infortunio alla mano destra a seguito dello “scontro” con Gary Johnson alla North West200. Una sfida che si ripete lungo il tracciato di casa dopo il paurosa incidente a Verandah tre anni fa. Esordio difficile nella squadra di Shaun Muir per William Dunlop, fra British Supersport e Irish road races, e la nuova squadra, ma il legame che ha la sua famiglia con questo tracciato è speciale, la voglia di vittoria è insita nel suo dna.

I riflettori saranno anche sul pilota con il numero 1, quest’anno sarà James Hillier e la sua Kawasaki del team Quattro Plant. Ha esordito sull’Isola nel 2008, ricevendo il premio come best newcomers, ormai ha maturato la giusta esperienza per puntare al podio.

Gli “outsider” del podio, perché no a volte della vittoria, ci sono sempre, per fortuna. Quindi attenzione a Cameron Donald, Bruce Anstey, Gary Johnnson. Uno sguardo ai “ragazzini” Lee Johnston, Dean Harrison e Jamie Hamilton.

Per la prima volta non ci saranno italiani, ma quasi certamente Stefano Bonetti tornerà il prossimo anno.

Le prime prova iniziano sabato 25 per le categorie Newcomers, Sidecars e Lightweight; nel vivo della manifestazione si entra lunedì, quando inizierà ufficialmente la prima settimana di prove e a seguire la settimana di gare.

Il Tourist Trophy è la cosa più imprevedibile ed affascinante che esista al mondo, “la sfida con se stessi” ce l’ha definita lo scorso inverno Simona Zaccardi. Il simbolo stesso della vita, di chi ama la vita. Ci aspettano due settimane intense, noi siamo pronti e voi?
Di seguito il programma (di massima) della manifestazione, gli orari sono già italiani.

SETTIMANA DI PROVE 
Sabato 25 Maggio
19.20-19.45 – Solo Newcomers (si gira a velocità controllata)
19.35-20.00 – Sidecar Newcomers (si gira a velocità controllata)
19.50-20.50 – Lightweight TT/Newcomers (tutte le classi “solo”)
20.55-21.50 – Sidecar

Lunedì 27 maggio
19.20-20.55 – Superbike/Superstock/Supersport/Newcomers (escluse le Lightweight)
21.00-21.50 – Sidecar

Martedì 28 Maggio
19.20-20.05 – Superbike/Superstock/Supersport/Newcomers (escluse le Lightweight)
20.10-20.55 – Supersport/Lightweight/Newcomers (tutte le classi “solo”)
21.00-21.50 – Sidecar

Mercoledì 29 Maggio
19.20-20.55 – Superbike/Superstock/Supersport/Newcomers (escluse le Lightweight)
21.00-21.50 – Sidecar

Giovedì 30 Maggio
19.20-20.10 – Sidecar
20.15-20.55 – Supersport/Lightweight/Newcomers (tutte le classi “solo”)
21.00-21.50 – Superbike/Superstock/Supersport/Newcomers (escluse le Lightweight)

Venerdì 31 Maggio
19.20-20.10 – Sidecar
20.15-20.50 – Supersport/Lightweight/Newcomers (tutte le classi “solo”)
20.55-21.25 – Superbike/Superstock/Supersport/Newcomers (escluse le Lightweight)
21.30-21.50 – TT Zero

Sabato 1 Giugno
17.40-18.40 – Supersport/Lightweight
18.45-19.30 – TT Zero

Lunedì 3 Giugno
13.30-14.00 – Sidecar
17.00-17.30 – TT Zero

Mercoledì 5 Giugno
16.50-17.15 – Senior
17.20-17.45 – Lightweight

SETTIMANA GARE 
Sabato 1 Giugno
13.00 – Dainese Superbike (6 giri)
16.00 – Sure Sidecar 1 (3 giri)

Lunedì 3 Giugno
11.45 – Royal London Superstock (4 giri)
15.00 – Monster Energy Supersport 1 (4 giri)

Mercoledì 5 Giugno
11.45 – SES TT Zero (1 giro)
13.00 – Monster Energy Supersport 2 (4 giri)
15.30 – Sure Sidecar 2 (3 giri)

Venerdì 7 Giugno
11.45 – Bikesocial.co.uk Lightweight (3 giri)
14.00 – Pokerstars Senior TT (6 giri)

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply