Notice: Trying to get property of non-object in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
MOTOLOGY

PRIMA EDIZIONE PER LA ENNISKILLEN ROAD RACE

RIPRENDE IL CAMPIONATO NAZIONALE, ENNISKILLEN OSPITA L’EVENTO PER LA PRIMA VOLTA

Venerdì e sabato la cittadina nordirlandese di Enniskillen è pronta ad ospitare per la prima volta la sua road race.

Con la cancellazione di Kells, che si sarebbe dovuta disputare settimana scorsa, è Enniskillen a riaprire le danze del campionato nazionale, dopo la pausa per gli eventi internazionali.

Situata a nord dell’Irlanda, il suo nome in gaelico irlandese è Inis Ceithleann, è il capoluogo della contea di Fermanagh.

Tristemente conosciuta per la bomba dell’IRA che l’8 novembre 1987 uccise undici civili protestanti. Questo fatto è raccontato nella canzone Sunday Bloody Sunday degli U2.

Come sempre nel Nord dell’Irlanda (ma anche in Irlanda), molti i luoghi di interesse, ci sono i Castelli (Castel Coole ed il Castello di Enniskillen) o il St. Michael’s College, tanto per citarne qualcuno.

Venerdì, a partire dalle ore 12.00 locali chiuderanno le strade, per dare il via alla prima edizione della Enniskillen Road Race. In un periodo in cui alcuni eventi vengono cancellati la Enniskillen Road Race rappresenta una ventata di aria fresca nel mondo delle corse su strada.

Sabato la chiusura delle strade sarà alle 10.00 e si proseguirà fino alle 19.30, per ospitare l’intero programma di gare, undici in totale. La main race sarà la Richard Britton Memorial Race.

Trattandosi della prima edizione sarà un esordio per tutti. Anche se ad onor del vero fino a sessantasei anni fa, dal 1929 al 1952, si correva la Enniskillen100.

Lungo 3,011 miglia, grazie anche al video reso disponibile qui possiamo intuire come si tratti di un tracciato molto veloce, che non mancherà di regalare spettacolo, grazie anche alle frenate brusche ed ai sui salti.

Oltre ai “soliti” piloti provenienti dal nord e dal sud dell’Irlanda, Derek McGee, Derek Sheils. Melissa Kennedy, Robert McCrum, saranno presenti anche dalla Germania, Inghilterra, Sud Africa ed Australia. Sarà presente anche Loris Britton, che con enorme piacere porterà in esposizione alcune moto del padre.

Tutto pronto per la chiusura delle strade ed in bocca al lupo ai partecipanti d agli organizzatori, first of many!

 

Credits Philip McCammon

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply