MOTOLOGY

STAGIONE ALLE PORTE, ULTIMI TEST

OULTON PARK UTILIZZATO PER GLI ULTIMI TEST DELLA STAGIONE

Ormai manca poco all’inizio della stagione di corse su strada e, ancora una volta, i test del BSB hanno visto la presenza di road rider.
Sarà per la conformazione del tracciato, sarà che mancano 15 giorni alla North West200, ma ieri Oulton Park ha visto un buon numero di piloti che si preparano ad affrontare la stagione di corse su strada.
Nella classe Superbike ricordiamo gli iscritti al campionato: Glenn Irwin, Josh Brookes, Peter Hickman, Martin Jessopp e Dean Harrison. Dean aveva saltato il secondo round poiché a Le Mans con il team Sarolea. Con la Honda del team Padgett’s Conor Cummins, al momento unico portacolori, mentre Bruce Anstey procede con le cure.

Brookes ha testa la Norton a Cadewll Park martedì. Cummins, sempre martedì, era a Castle Combe. Il mannese ha concluso rispettivamente sedici, ventitré e venticinque giri nella tre sessioni. Per Harrison ha concluso ventitré, ventiquattro e ventidue giri ieri. Giornata positiva anche per Hickman, con il settimo tempo assoluto.

Nella classe Stock1000 molte presenze. James Hillier, Daley Mathison, Ivan Lintin, David Johnson, Gary Johnson, Sam West e Craig Neve. Regolarmente iscritti al campionato sono Alastair Seeley e Michael Rutter, quest’ultimo però assente.

Come già successo nel primo round. David Johnson il migliore dei piloti road race, il feeling con la BMW è notevole. Quarantacinque giri in totale percorsi nelle tre sessioni ed undicesimo tempo della categoria. Hillier il pilota, con sessantatré giri in totale è secondo solo a Craig Neve per numero di giri, con ottantacinque giri. Vi ricordiamo che Craig è il solo pilota del team Jackson Racing Academy adesso. Presente a sorpresa Gary Johnson, per lui cinquantotto giri conclusi. Daley Mathison, pur non avendo un team alle sue spalle si comporta bene con sessantaquattro giri. Ivan Lintin, dopo il weekend sfortunato di Pasqua si è rifatto prima a Croft e poi ad Anglesey la settimana scorsa. Ad Oulton Park ha sfruttato solo le prime due sessioni di prove della categoria Open1000, ma girando nella terza sessione insieme alle 600cc e portando a termine altri sedici giri.

Nella classe Supersport Joey Thompson e Jessopp ha sfruttato la sessione dedicata provare la sua Triumph, che non utilizzava dal TT.

Molto bene Thompson, che decide di sfruttare solo tre delle quattro sessioni e con quarantanove giri in totale registra l’ottavo tempo della categoria. Jessopp sfrutta la seconda sessione, come detto e conclude undici giri.

Ovviamente in questo caso si tratta di veri e propri test, di trascorrere più tempo possibile in moto per riprendere il ritmo.

Come detto al stagione è iniziata, a Cookstown si stanno svolgendo le prime prove ma per loro ci sarà da attendere 15 giorni per correre finalmente, su un tracciato cittadino!

Credits Joel Cooper che ringraziamo.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply