MOTOLOGY

IRRC AD OOSTENDE DOPPIETTA DI BAKEN IN SUPERSPORT E VITTORIA PER GRAMS E DRIEGHE IN SUPERBIKE

001

TERZO ROUND CON CLASSIFICA MUTEVOLE IN SSP, MENTRE IN SBK SEMPRE DOMINIO GRAMS

Con la conclusione del round ad Oostende l’IRRC è arrivato al giro di boa, ricordiamo che sono sei i round in calendario e le gare non hanno mancato in quanto a spettacolo.

Come previsto il meteo favorevole ha accompagnato le due giornate di prove e gare.

Nella classe supersport il belga Timothy Baken, autore ad Oss di un secondo posto e di una vittoria, ha dominato il round. Davanti a tutti in entrambe le prove di sabato ha sfruttato al massimo la pole position. In gara 1 si è imposto sul tedesco Thomas Kreutz, facendo registrare per tutto il corso della gara tempi simili a quelli delle prove, anzi se il tempo della pole è stato di 1:11.087s nel corso dell’ottavo giro, dei quindici previsti, ha fatto segnare un eccezionale 1:10.085s! Thomas Kreutz, che ha saltato il round ad Oss, è rimasto vittima di una partenza non proprio brillante, anche se non ha mancato di impensierire Baken, ha dimostrato di essere un candidato al podio. I suoi tempi sul giro sono stati anche migliori (cronometro alla mano) di quelli di Baken, sul finale però non ha potuto ricucire il distacco, il suo best di 1:10.343s è relativo al quinto giro. La terza posizione è per Marek Cerveny, che dopo il ritiro di gara 1 ad Oss ha “proseguito” il risultato positivo con un altro terzo posto, scattando dalla terza casella in griglia. Oggettivamente meno veloce dei primi due, il suo best è di “solo” 1:11.074s, ha comunque lasciato dietro di se Thilo Häfele, che minacciava la sua posizione. Gara 1 inizialmente difficile per Joey Den Besten, che partiva dalla 10a posizione, dovendosi adattare ad un nuovo scenario fatto di balle di paglia, buche e dossi, come ha spiegato lo stesso Joey. La sua gara è stata accesa, che gli ha permesso di risalire la classifica fino al sesto posto finale. Di seguito l’ordine di arrivo di gara 1.

Résultats de IRRC Supersport – Race 1

Pos. Nom complet Catégorie Tours Tps total Meilleur tps Meilleure vit.
1 122 Timothy Baken BE 15 17:49.113 1:10.085 124,563
2 227 Thomas Kreutz DE 15 17:56.530 7.417 1:10.343 124,106
3 345 Marek Cerveny CZ 15 18:01.223 12.110 1:11.074 122,830
4 211 Thilo Häfele DE 15 18:02.502 13.389 1:11.191 122,628
5 473 Geoffrey Vandecandelaere BE 15 18:09.079 19.966 1:11.177 122,652
6 65 Joey den Besten NL 15 18:10.767 21.654 1:11.342 122,368
7 385 Anders Blaha DK 15 18:15.084 25.971 1:11.566 121,985
8 156 Sammy De Caluwe BE 15 18:16.207 27.094 1:11.427 122,223
9 296 Marc Bornhäusser DE 15 18:19.325 30.212 1:11.750 121,672
10 131 Kevin De Frenne BE 15 18:21.634 32.521 1:12.176 120,954
11 216 Kai Zentner DE 15 18:23.713 34.600 1:11.543 122,025
12 127 Steven Galens BE 15 18:35.881 46.768 1:12.726 120,040
13 478 Christopher Cornette BE 15 18:36.408 47.295 1:12.401 120,578
14 253 Wolfgang Schuster DE 15 18:41.078 51.965 1:12.592 120,261
15 124 Davy Mispelon BE 15 18:44.769 55.656 1:12.617 120,220
16 126 Jimmy Lafineur BE 15 18:51.550 1:02.437 1:13.285 119,124
17 465 Marc Declerck BE 15 18:56.249 1:07.136 1:14.562 117,084
18 319 Morgan Rejnas SW 14 17:49.251 1 Tour 1:14.113 117,793
19 269 Daryl Dörlich DE 14 17:53.163 1 Tour 1:13.783 118,320
20 252 Stefan Wauter DE 14 17:57.593 1 Tour 1:15.488 115,648
21 228 Denis Sanchez DE 14 18:00.569 1 Tour 1:14.999 116,402
22 297 Dennis Günther DE 14 18:17.922 1 Tour 1:16.460 114,177
23 342 Stefan Hofer AU 14 18:19.330 1 Tour 1:16.914 113,503
24 276 Hanno Brandenburger DE 14 18:19.926 1 Tour 1:15.739 115,264
25 411 David Stute DE 14 18:20.779 1 Tour 1:16.680 113,850
26 121 Salem Redjal BE 14 18:23.919 1 Tour 1:16.830 113,627
27 381 Petr Kostal CZ 14 18:36.541 1 Tour 1:18.171 111,678
28 201 Insa Jaeschke DE 13 17:57.055 2 Tours 1:20.799 108,046
NPT 169 Mike Ceuppens BE 12 15:51.776 NPT 1:16.781 113,700
NPT 484 Bram Lambrechts BE 5 6:13.326 NPT 1:12.635 120,190

Anche gara 2, composta da dieci giri, ha visto il dominio di Timothy Baken, che questa volta ha girato costantemente con tempi del minuto e dieci secondi. Alle sue spalle si è confermato Thomas Kreutz, vittima ancora volta di una “brutta partenza” (come definita dallo stesso Thomas), questa volta però i due sono giunti al traguardo più vicini, Thomas ha avuto problemi di rigidità sulla sua R6, probabilmente dovuta ad un assetto di molle-forcelle troppo duro, nonostante ciò tempi veloci, con un best di 1:10.653 al sesto giro. Anche il terzo gradino del podio ha rivisto Marek Cerveny avere la meglio su Thilo Häfele. Ancora una volta ha concluso al sesto posto Joey Den Bresten che si, memore dell’esperienza di gara 1 si è concentrato al massimo sui primi giri, si è giocato al sesta posizione con Anders Blaha, i due si sono contesi il risultato proprio sul finale e al traguardo sono giunti  divisi da poco più di un decimo di secondo.

Ricordiamo l’assenza sia di Laurent Hoffmnan, che si è visto però nel paddock sorridente ed impaziente di ritornare che di Marcel Zuurbier, il belga si sottoporrà domani ad un’ulteriore visita poiché sembra essere insorta una complicazione al braccio.

La classifica di campionato vede ora proprio Timothy Baken al comando con 100 punti, che grazie alle due vittorie si porta davanti a Joey den Besten, ora secondo con 89 punti. Terza posizione per Marek Cerveny, per il ceco sono 78 i punti, nove in più rispetto a Thilo Häfele ora quarto con 69 punti, risale in quinta posizione Thomas Kreutz ora a 60 punti.

De seguito l’arrivo di gara 2.

Résultats de 05 IRRC Supersport – Race 2

Pos. Nom complet Catégorie Tours Tps total Meilleur tps Meilleure vit.
1 122 Timothy Baken BE 10 11:51.071 1:10.412 123,985
2 227 Thomas Kreutz DE 10 11:55.545 4.474 1:10.653 123,562
3 345 Marek Cerveny CZ 10 11:58.424 7.353 1:10.806 123,295
4 211 Thilo Häfele DE 10 12:01.195 10.124 1:10.788 123,326
5 473 Geoffrey Vandecandelaere BE 10 12:01.996 10.925 1:11.178 122,650
6 65 Joey den Besten NL 10 12:04.660 13.589 1:11.351 122,353
7 385 Anders Blaha DK 10 12:04.763 13.692 1:11.314 122,416
8 131 Kevin De Frenne BE 10 12:08.339 17.268 1:11.691 121,773
9 124 Davy Mispelon BE 10 12:10.717 19.646 1:11.687 121,779
10 296 Marc Bornhäusser DE 10 12:11.450 20.379 1:11.473 122,144
11 156 Sammy De Caluwe BE 10 12:15.458 24.387 1:12.169 120,966
12 478 Christopher Cornette BE 10 12:17.192 26.121 1:11.901 121,417
13 216 Kai Zentner DE 10 12:17.192 26.121 1:11.771 121,637
14 484 Bram Lambrechts BE 10 12:18.810 27.739 1:12.249 120,832
15 127 Steven Galens BE 10 12:26.205 35.134 1:13.386 118,960
16 319 Morgan Rejnas SW 10 12:32.167 41.096 1:13.799 118,294
17 126 Jimmy Lafineur BE 10 12:32.471 41.400 1:13.664 118,511
18 269 Daryl Dörlich DE 10 12:36.868 45.797 1:14.234 117,601
19 465 Marc Declerck BE 10 12:38.207 47.136 1:13.465 118,832
20 276 Hanno Brandenburger DE 10 12:49.368 58.297 1:15.180 116,121
21 252 Stefan Wauter DE 10 12:50.859 59.788 1:15.234 116,038
22 342 Stefan Hofer AU 10 12:52.715 1:01.644 1:15.575 115,514
23 169 Mike Ceuppens BE 10 12:54.335 1:03.264 1:15.175 116,129
24 411 David Stute DE 10 12:56.963 1:05.892 1:15.780 115,202
25 297 Dennis Günther DE 10 12:59.543 1:08.472 1:15.684 115,348
26 381 Petr Kostal CZ 9 11:56.604 1 Tour 1:17.601 112,499
27 121 Salem Redjal BE 9 11:59.558 1 Tour 1:17.696 112,361
28 201 Insa Jaeschke DE 9 12:32.477 1 Tour 1:20.726 108,144
NPT 228 Denis Sanchez DE 9 11:18.641 NPT 1:13.287 119,121
NPT 253 Wolfgang Schuster DE NPT

 

Nella classe superbike, sempre assente Franck Petricola, si è rivisto in pole position il campione in carica Didier Grams. Gara 1 viene interrotta, quando al comando si trovava Marc Fissette, che alla ripartenza viene sopraffatto da Grams. Per Thomas Kreuts, presente anche in questa categoria, un ottimo passo di gara gli permetterebbe di aspirare al secondo posto, ma alcuni problemi sul passo gli impediscono di accelerare correttamente in uscita di curva, il ceco in questo caso deve accontentarsi della settima posizione finale. Seconda per il belga, wild card, Marc Fissette che precede David Drieghe. Di ritorno dall’esperienza mannese Vick De Cooremeter conclude in sesta posizione, mente nona pozione, non soddisfatto del risultato Matti Siedel.

Di seguito l’ordine di arrivo di gara 1.

 

Résultats de 06 IRRC Superbike – Race 1

Nom complet Catégorie Tours Tps total Meilleur tps Meilleure vit.
1 226 Didier Grams DE 15 17:25.600 1:09.036 126,456
2 471 Marc Fissette BE 15 17:38.551 12.951 1:09.723 125,210
3 161 David Drieghe BE 15 17:40.603 15.003 1:09.395 125,802
4 14 Johan Fredriks NL 15 17:41.105 15.505 1:10.155 124,439
5 51 Frank Bakker NL 15 17:50.292 24.692 1:10.789 123,324
6 111 Vick De Cooremeter BE 15 17:51.016 25.416 1:10.727 123,432
7 221 Thomas Kreutz DE 15 17:55.013 29.413 1:09.542 125,536
8 88 Jochem Van den Hoek NL 15 18:11.112 45.512 1:10.957 123,032
9 222 Matti Seidel DE 15 18:14.907 49.307 1:12.126 121,038
10 312 Ales Nechvatal CZ 15 18:15.608 50.008 1:11.848 121,507
11 288 Thomas Gottschalk DE 15 18:27.904 1:02.304 1:12.584 120,274
12 211 Moritz Gunther DE 15 18:35.834 1:10.234 1:13.532 118,724
13 331 Pavel Tomecek CZ 15 18:36.434 1:10.834 1:13.755 118,365
14 119 Kurt Haek BE 14 17:47.930 1 Tour 1:15.129 116,200
15 369 Foti Psomadakis GR 14 17:55.608 1 Tour 1:15.772 115,214
16 212 Mike Bammann DE 14 18:25.404 1 Tour 1:17.202 113,080
NPD 210 Thilo Günther DE NPD
NPD 437 Axel Rauch DE NPD
NPD 200 Richard Kaudelka DE NPD

 

In gara 2 la vittoria è andata questa volta a David Drieghe, non è mancata la competizione con Didier Grams, il belga infatti ha tagliato il traguardo con soli due decimi di vantaggio sul tedesco. Per Grams un errore nel corso della gara ne ha compromesso il risultato, il secondo posto è meritato dopo al rimonta. Sempre sul podio, stavolta terzo, la wild card Marc Fissette. Si conferma in quarta posizione anche in questa manche Johan Fredriks, che questa volta precede Thomas Kreutz. Questa volta il ceco si è presentato al via avendo apportato alcune modifiche alla sua moto, un problema ai freni gli fa perdere quattro posizioni proprio al via ed è costretto alla via di fuga, comunque soddisfatto del risultato finale. Solo decimo Matti Siedel, che conferma il poco feeling con il tracciato, mentre weekend da dimenticare per Thilo Günther.

La classifica del campionato vede saldamente al comando Didier Grams, con 131 punti, alle sue spalle, con 111 punti c’è Johan Fredriks; grazie alla vittoria ed al terzo posto risale terzo David Drieghe che ora è a quota 81 punti. Quarto con 65 punti c’è Frank Bakker, subito tallonato da Vick De Cooremeter che di punti ne ha 61. Risale Thomas Kreutz che ora di punti ne ha 49 e si piazza sesto, per Matti Siedel i punti sono ora 26.

Di seguito l’ordine di arrivo di gara 2

Résultats de 06 IRRC Superbike – Race 2

Nom complet Catégorie Tours Tps total Meilleur tps Meilleure vit.
1 161 David Drieghe BE 15 17:34.276 1:09.555 125,512
2 226 Didier Grams DE 15 17:34.564 0.288 1:08.747 126,987
3 471 Marc Fissette BE 15 17:38.189 3.913 1:09.384 125,822
4 14 Johan Fredriks NL 15 17:39.067 4.791 1:09.651 125,339
5 221 Thomas Kreutz DE 15 17:43.966 9.690 1:09.609 125,415
6 88 Jochem Van den Hoek NL 15 17:48.701 14.425 1:09.944 124,814
7 111 Vick De Cooremeter BE 15 17:48.986 14.710 1:10.452 123,914
8 51 Frank Bakker NL 15 18:08.685 34.409 1:11.647 121,847
9 331 Pavel Tomecek CZ 15 18:19.975 45.699 1:12.380 120,613
10 222 Matti Seidel DE 15 18:23.777 49.501 1:12.139 121,016
11 288 Thomas Gottschalk DE 15 18:32.222 57.946 1:12.666 120,139
12 211 Moritz Gunther DE 15 18:36.636 1:02.360 1:13.021 119,555
13 119 Kurt Haek BE 14 17:44.529 1 Tour 1:15.022 116,366
14 369 Foti Psomadakis GR 14 17:51.049 1 Tour 1:15.587 115,496
15 212 Mike Bammann DE 14 18:08.556 1 Tour 1:15.278 115,970
NPD 312 Ales Nechvatal CZ NPD
NPD 200 Richard Kaudelka DE NPD
NPD 210 Thilo Günther DE NPD
NPD 437 Axel Rauch DE NPD

[wzslider autoplay=”true”]

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply