MOTOLOGY

ROAD RACES: CONCLUSI I TEST A CARTAGENA PER WILLIAM DUNLOP

Dunlop William

IL MAGGIORE DEI FRATELLI DUNLOP HA RAGGIUNTO IL TEAM IN SPAGNA PER PROSEGUIRE IL LAVORO INIZIATO AD ALMERIA

Lo scorso weekend il team Tyco Suzuki ha completato i test sul tracciato spagnolo di Cartagena. Oltre ai piloti impegnati nel BSB, John Hopkins, Josh Waters e Taylor Mackenzie, nelle giornate di sabato e domenca è tornato in pista il neo acquisto per le road races: William Dunlop.

Il lavoro per il ventottenne pilota di Ballymoney è stato incentrato sia in sella alla Superbike che sulla Supersport, in entrambi i casi sono state provate varie soluzioni di setting, in previsione del meeting d’esordio, la Cookstown100 nell’ultimo weekend di aprile.

A riguardo William ha affermato: “Cartagena ha rappresentato, per me, l’opportunità di provare e testare piccoli setting diversi sulla Tyco Suzuki Superbike, che amo guidare e far dei passi avanti molto velocemente rispetto ai test fatti ad Almeria con Guy Martin. Per la prima volta a Cartagena abbiamo provato anche la supersport. In questo caso c’’è ancora un po’ di lavoro da fare, comunque è stato un ottimo weekend, poter lavorare su tutte le tre moto e mi è piaciuto poter raggiungere in Spagna i miei nuovi compagni di squadra ed il team. Cookstown sarà una grande opportunità per vedere a che punto sono le moto in strada, ma non vedo l’ora di guidarle entrambe (Supersport e Superbike nda). Molto probabilmente effettuerò un altro test prima della Cookstown100, a Kirkistown, abbiamo ancora del lavoro da fare ”.

Il team manager Philip Neill ha dichiarato: “Nonostante nel nostro box ci fossero tre piloti nuovi, devo dire che tutto è andato bene. Sia Hopper che Josh hanno lavorato molto e sono soddisfatto dei risultati che hanno raggiunto nei quattro giorni. Il tempo sul giro non era il nostro obiettivo, ma eravamo ben concentrati e sono contento dei progressi che entrambi hanno fatto giorno dopo giorno. William Dunlop ha potuto fare parecchie miglia sia sulla GSX-R1000 che sulla GSX-R600”.

Un debutto atteso questo di Wiliam Dunlop, che forse sta passando in “sordina” dopo il clamore mediatico suscitato dal fratello Michael, ma che pensiamo possa rivelarsi una delle “sorprese” di questa stagione.

Foto: Sbk news.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply