Notice: Trying to get property of non-object in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
MOTOLOGY

MUGELLO MOTO3 : CHE SPETTACOLO LA PRIMA DI OLIVEIRA

Mug_moto3FINALE TIRATISSIMO CON 6 PILOTI IN MENO DI TRE DECIMI, FENATI A PODIO

Tante, molte persone seguono il campionato della MotoGP, ma non danno il giusto peso alle classi cosiddette ‘ minori ‘ …e si perdono il vero spettacolo .
Che la Moto3 regali sempre gare con il finale a sorpresa non è una novità, ma i ragazzini sul circuito del Mugello si son divertiti e forse hanno divertire ancora di più tutti gli spettatori presenti .

In una corsa che ha visto il gruppo di testa formato da più di 10 piloti per quasi tutta la gara, le posizioni non sono mai state uguali .

Una gara di strategia, di lotta ed anche un po’ di fortuna vinta da un fenomenale Miguel Oliveira, che ha centrato la sua prima vittoria sul circuito toscano .
Il portoghese è sempre rimasto nelle posizioni di testa per poi tentare un allungo che gli ha permesso di arrivare davanti agli altri 5 contendenti e di prendersi la coppa più grande .

Altro podio per il mago Danny Kent che, nell’ultimo giro, ha compiuto una vera e propria magia rimontando sugli avversari e bruciando la possibilità ai nostri italiani di occupare il secondo gradino del podio .

Quattro italiani hanno fatto sognare il pubblico accorso al Mugello per ben 20 giri : Romano Fenati, Francesco Bagnaia, Enea Bastianini e Niccolò Antonelli .
I quattro ragazzini hanno fatto vedere le loro grandi capacità di guida ed il loro coraggio; alcuni aiutati dal mezzo, altri dall’ingegno, i nostri si son fatti valere : basti pensare che in tre si sono giocati il terzo posto, che poi è andato a Fenati ( per soli 3 millesimi su Bagnaia ) .

Una gara entusiasmante che ha fatto vedere una lotta pulita e leale tra tutti i piloti, con sorpassi ben calibrati e pensati.. uno spettacolo che vorremmo vedere riproposto sempre da qui alla fine dell’anno,.. magari vedendo di nuovo tre tricolori sventolare sul podio .

Prossimo appuntamento, tra due settimane, a Barcellona .

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply