MOTOLOGY

Valencia: vince Lorenzo ma Marc Marquez è il campione del Mondo di MotoGp 2013

Marquez_campione_motogp2013

Marquez_campione_motogp2013

Valencia: Marc Marquez è il primo rookie a conquistare il Campionato del Mondo di MotoGp

Marc Marquez, come annunciato, è il Campione del Mondo MotoGp 2013. Una battaglia che si è risolta nell’ultima gara, davanti all’osannante pubblico di casa contro un’altrettanto spettacolare Jorge Lorenzo.

Marc Marquez è, a tutto titolo, il campione di questa stagione conquistata a suon di record: intanto è il primo rookie ad aver mai conquistato un titolo in MotoGp; l’ultimo, ma si parla di classi diverse, fu Kenny Roberts nel lontano 1978.

Poi Marc Marquez, con i suoi 20 anni e 245 giorni è anche il più giovane pilota a vincere il titolo nella classe regina e si aggiunge ai grandi Mike Hailwood, Phil Read e Valentino Rossi nel conquista del titolo in tre categorie differenti.

Di record Marc Marquez ne ha fatti segnare tanti in questa sua prima stagione 2013, ma, bando alle ciance e veniamo alla gara odierna in quel di Valencia.

Ricordiamo che, previa vittoria di Jorge Lorenzo, a Marquez sarebbe bastato un quarto posto per portarsi a casa il trofeo della vittoria mondiale.

Marquez, però, non ha fatto una gara al risparmio, anzi! Ha battagliato come sempre, soprattutto dopo una partenza non eccezionale che gli ha fatto perdere ben tre posizioni sulla linea del via.

Davanti, intanto, Dani Pedrosa e Jorge Lorenzo si sfidano per la prima posizione, mentre Alvaro Bautista passa Valentino Rossi e si mette alle spalle di Marquez.

La Yamaha di Jorge Lorenzo non sembra prestazionale tanto quanto la Honda di Pedrosa, ma Lorenzo non molla e con aggressività (e anche un tocco a Pedrosa che perde posizioni e arretra al quinto posto) mantiene la testa del gruppo, non prima di aver passato Marquez che dal tocco tra il 99 e il 26 aveva guadagnato la provvisoria leadership.

Con Lorenzo a fare da apripista e le due Honda Repsol a seguire, il ritmo si abbassa un pò e Marquez lascia sfilare il compagno per assestarsi in terza posizione.

Intanto nelle ultime posizioni, Jannone esce di scena con la sua Ducati Pramac e saluta una stagione davvero poco brillante.

Jorge Lorenzo, nel frattempo, taglia il traguardo in testa con Pedrosa e Marquez a seguire.

La festa è tutta per il giovane Cabroncito che, qui a Valncia, è entrato definitivamente nella storia del Campionato del Mondo di MotoGp.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply