MOTOLOGY

Motegi: vince Jorge Lorenzo, festa Mondiale rimandata a Valencia

lorenzo_japan_001

lorenzo_japan_001

Motegi: vince Lorenzo, Marquez secondo e titolo rinviato all’ultima gara

Jorge Lorenzo ha dato il colpo di coda che gli appassionati stavano aspettando: alla penultima gara del Campionato MotoGp, ha siglato la seconda vittoria nel giro di due settimane accorciando, così, il suo distacco da Marc Marquez.

Distacco che si riduce, ora, a sole 13 lunghezze e che, in quel di Valencia, ci dirà chi fra i due contendenti sarà il Campione 2013.
Daniel Pedrosa, con il terzo posto odierno, si è infatti matematicamente allontanato dalla lotta al titolo che, a questo punto, è solo una questione a due: Lorenzo contro Marquez e Yamaha contro Honda con quest’ultimi favoriti nel titolo costruttori.

La gara di oggi ha visto le due Yamaha di Lorenzo e Rossi partire alla grande con le Honda di Pedrosa e Marquez a seguire.
Mentre Lorenzo prende il via, Rossi prova a contenere i due piloti Honda Repsol ma, causa traiettoria sbagliata del pesarese alla 90 Corner, i due lo passano in scioltezza relegandolo al 4° posto.
Non va bene nemmeno successivamente a Valentino Rossi che sbaglia nello stesso punto e si ritrova 11°.
Intanto Lorenzo e Marquez, ma anche Pedrosa, se le “suonano” di santa ragione al punto di trovarsi racchiusi in pochi decimi (6).
Dietro è lotta per il quarto posto tra Bautista e Bradl con i piloti Tech3 Crutclow e Smith a giocarsi il 6° posto; intanto Rossi passa le Ducati di Dovizioso e Hayden portandosi in 8a posizione.
In Crt Claudio Corti e, successivamente, anche Aleix Espargaro sono fuori dai giochi per caduta mentre al vertice si infiamma il duello Lorenzo – Marquez con il rookie intenzionato a provarci.
Non gli riesce e, malgrado la grinta, Lorenzo dà il massimo portandosi a casa la vittoria per soli 3″. Marquez è secondo con Dani Pedrosa a completare il podio. La quarta posizione se l’assicura Bautista con Bradl e Rossi a seguire.
Le Tech 3 di Crutclow e Smith sono, rispettivamente, settima e ottava con le Ducati di Hayden e Dovizioso a completare la top 10.

Appuntamento imperdibile, a questo punto, quello del 10 novembre a Valencia con l’ultima gara del Campionato e quello che sarà il Campione 2013.

MotoGp:  Motegi, Classifica Gara

01- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – 24 giri in 42’34.291
02- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 3.188
03- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 4.592
04- Alvaro Bautista – GO&FUN Honda Gresini – Honda RC213V – + 19.755
05- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 22.810
06- Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 24.637
07- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 27.496
08- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 30.969
09- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 37.010
10- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 42.944
11- Katsuyuki Nakasuga – Yamaha YSP Racing Team – Yamaha YZR M1 – + 53.345
12- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 1’03.213 (CRT)
13- Randy De Puniet – Power Electronics Aspar – ART GP13 – + 1’06.840 (CRT)
14- Andrea Iannone – Energy T.I. Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13 – + 1’08.218
15- Yonny Hernandez – Ignite Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP13 – + 1’18.240
16- Hector Barbera – Avintia Blusens – BQR FTR – + 1’19.108 (CRT)
17- Hiroshi Aoyama – Avintia Blusens – BQR FTR – + 1’21.174 (CRT)
18- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 1’30.546 (CRT)
19- Michael Laverty – Paul Bird Motorsport – ART GP13 – + 2’23.358 (CRT)
20- Claudio Corti – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – a 1 giro (CRT)
21- Damian Cudlin – Paul Bird Motorsport – PBM 01 – a 1 giro (CRT)
22- Bryan Staring – GO&FUN Honda Gresini – FTR Honda MGP13 – a 1 giro (CRT)


Notice: Undefined variable: user_ID in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/themes/gameday/comments.php on line 48

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply