Notice: Trying to get property of non-object in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
MOTOLOGY

Le libere a Indianapolis premiano le Honda

Indianapolis_Marquez_001

Indianapolis_Marquez_001

Le Honda di Marquez, Pedrosa e Bradl protagoniste delle libere

Honda al vertice del motomondiale che, dopo la pausa estiva, torna sul tracciato di Indianapolis per tre gare consecutive.

Ormai arrivati a metà stagione la posta in gioco é alta per i protagonisti della MotoGp, pronti a scendere in pista sul circuito statunitense.

Nelle libere del venerdì, come ormai molto spesso ci ha abituati, Marc Marquez, con la sua Honda ufficiale, ha già segnato il miglior tempo senza lasciar tempo di replica agli avversari.

Su una pista favorevole effettivamente alla Honda, anche Dani Pedrosa non ha fatto attendere la sua prestazione. Dopo una mattinata grigia in settima posizione, nel secondo turno di prove libere é uscito firmando il secondo tempo. Si é fatto notare di nuovo Stefan Bradl, segno che il talento tedesco si é meritato il fresco rinnovo con la LCR Honda. Ancora non al 100% fisicamente Jorge Lorenzo, dopo le operazioni e la gara di Laguna Seca, appare oggi più combattivo e pronto per fare un risultato da podio. Con casco nuovo, un mamba verde che lo contraddistingue, é quarto con la prima Yamaha nella classifica dei tempi. In difficoltà il suo compagno di squadra Valentino Rossi, sesto.

Cal Crutchlow fresco di contratto Ducati, invece, continua ad essere l’altro protagonista Yamaha, competitivo in sella alla moto del team Tech 3, quinto. Continua ad essere deludente il risultato delle Ducati: nono Nicky Hayden, decimo Andrea Doviziso.

Dopo tanto, il team Ducati Pramac si presenta al completo. Andrea Iannone e Ben Spies dopo vari infortuni si sono ritrovati a dividere lo stesso box e a correre a Indianapolis.

Per Motology

Serena Zunino

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply