MOTOLOGY

Positivi i test al Mugello per Federico Monti e la sua Honda CBR 600

Federico_Monti_test_01

Federico_Monti_test_01

Federico Monti, del Floramo Monaco Racing Team, ha approfittato della giornata di test al Mugello che si è conclusa positivamente

Nella giornata di test in programma lo scorso 16 marzo al Mugello c’era anche Federico Monti pronto a saggiare la sua Honda CBR 600 in vista del CIV che prenderà il via proprio da questo tracciato.

Federico Monti, supportato dal Floramo Monaco Racing Team, ha provato varie soluzioni e, grazie  ai tecnici della K-ers, si è concentrato sull’elettronica e sul setting delle sospensioni curate, peraltro, dagli specialisti dell’ Andreani Group.

Ottima  la temperatura dell’aria che ha scaldato anche l’asfalto del circuito e subito buono il riscontro cronometrico di Federico che , nel primo turno di libere, ha dato il meglio facendo segnare il tempo più veloce della categoria.

Al “time attack“, ovvero i due turni finali di prove in cui si cerca il “tempore”, Federico Monti ha fermato i cronometri sul 1’56”7 due decimi meglio dei precedenti test, per poi scendere fino a  1’56”0, tempo della pole nel 2013, dopo alcune modifiche apportate alla moto.

Federico Monti conclude, dunque, la giornata come pilota più veloce della categoria con grande soddisfazione da parte di tutto lo staff del Floramo Monaco Racing Team.

Siamo molto contenti dei tempi fatti registrare nella simulazione di gara, ma sappiamo di doverci migliorare ancora perché il livello è altissimo e lo dimostra il fatto che i piloti del campionato italiano conquistano costantemente le posizione di vertice nel campionato europeo” ha dichiarato Ernesto Monaco.

Prossimo appuntamento: test CIV di Imola in programma a fine mese.

©Foto Rudy Carezzevoli

___________________________________________________

Se hai un sistema Android scarica gratuitamente l’app Motology, disponibile cliccando qui 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply