Notice: Trying to get property of non-object in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
MOTOLOGY

Alex Polita dal CIV sognando il Mondiale

alex_polita_CIV

Erano in tre e su tre Ducati i piloti targati CIV che, in veste di wild card, hanno preso parte all’undicesimo round del Mondiale Superbike ad Imola: Federico Sandi, Alessandro Polita  Matteo Baiocco.

Di certo i tre ragazzi non sono stati lì a guardare, visto che Sandi e Polita hanno conquistato importanti punti iridati, mentre il leader del CIV Baiocco, malgrado il ritiro in gara 2, ha dimostrato di potersela comunque giocare.

Incontrando Alex Polita fuori dal box del Barni Racing Team abbiamo ragionato con lui sulle straordinarie rimonte che gli hanno permesso di chiudere in zona punti gara uno e di lottare con il gruppo degli inseguitori in gara due.

“Domenica mattina nel warm up abbiamo avuto un problema di elettronica che ci siamo portati avanti anche in gara uno” – ha confermato Alex – “Purtroppo già al primo giro mi sono trovato ultimo costretto a rimontare: ho fatto una discreta gara concludendo in zona punti. Risolto il problema per gara due, non sono partito bene ma ho girato forte facendo una bella rimonta fino a raggiungere il gruppo in lotta per la sesta posizione quando a due giri dalla fine si è rotto il motore. Sono dispiaciuto, ma al tempo stesso soddisfatto di come ho guidato: se questo inconveniente fosse accaduto nei primi giri sarebbero rimasti dei ‘se’ su come sarebbe potuta finire, invece credo di aver dimostrato di poter stare con il gruppo buono”.

Chissà che il risultato di oggi non dia ad Alex quella spinta in più che gli consentirebbe, il prossimo anno, di giocarsela con quei campioni del “gruppo buono”, come dice lui.
Intanto il Pirata ha sfruttato al meglio la sua chance, non rimane che attendere il termine della stagione al CIV e, nel 2012, speriamo di rivederlo al Mondiale.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply