MOTOLOGY

MiniGp: a settembre piccoli campioni in pista

miniGp_Motology

Dopo il successo della prima prova con oltre 60 ragazzi iscritti, torna l’appuntamento dedicato alle giovani leve voluto dal Comitato Velocità FMI e dal Settore Tecnico Federale che hanno confermato il format  in termini di costo, fasce di età e classi ammesse, estendendo la partecipazione anche alle MiniGP.

Questa categoria si rivela, infatti, fondamentale nel passaggio dal mondo delle minimoto a quello delle ruote alte. I ragazzi che, normalmente non possono effettuare turni di prove libere negli autodromi, potranno allenarsi in pista e progredire con gli utili consigli in aula che gli forniranno i Tecnici Federali.

I piloti saranno suddivisi in gruppi in base alla categoria e potranno girare in pista per 4 turni di 30 minuti (3 turni da 20’ su pista corta per le MiniGp), preceduti e intervallati da briefing con alcuni dei migliori Tecnici Federali. Lo staff tecnico dedicato è composto da Matteo Baiocco, Ezio Gianola , Roberto Locatelli, Cristiano Migliorati.

Le licenze ammesse per la categoria MiniGP sono Miniyoung, Miniold e Junior Velocità, con le seguenti fasce di età:

* Junior 50 nati nel 1999-2000
* Junior 70 nati nel 1997-1998
* Minigp 80 nati dal 1996 al 1998

Per quanto riguarda le altre categorie ammesse (GP 125, Moto3, Stock 600, PreGP, 125 SP, 125 Moriwaki, Kawasaky 250) l’iscrizione è riservata ai possessori di Licenza Agonistica o Tessera Sport. Gli altri potranno, invece, partecipare al corso, previo nulla osta del Settore Tecnico FMI.

Per info sui costi di partecipazione o richiesta del nulla osta: inviare mail a settoretecnico@federmoto.it, oppure telefonare al numero: 06.32488.293).

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply