MOTOLOGY

KYLE RYDE TORNA NEL BSB CON CF MOTORSPORT YAMAHA

RITORNO IN PATRIA CON CF MOTORSPORT DOPO L’ESPERIENZA NEL WSSP

La griglia del BSB quest’anno vede il ritorno di Kyle Ryde nel campionato nazionale, grazie a CF Motorsport Yamaha, dopo l’esperienza nel World Supersport.

Ryde aveva fatto un “assaggio” della massima classe nella passata stagione, con la wild card a Brands Hatch, per l’ultimo round.

Ventenne, ecco le sue parole: “Sono molto felice di far parte del BSB con CF Motorsport per questa stagione. In passato abbiamo già raggiunto dei successi (secondi nel 2015 nella classe Supersport) e penso potremo imparare e fare passi avanti. Ho partecipato all’ultimo round la passata stagione e adesso voglio avere il meglio da questa opportunità. Aver lavorato insieme in passato renderà la mia prima stagione nel BSB più facile.  Non vedo l’ora di iniziare”.

Il team Owner Craig Fitzpatrick ha commentato: “Tutti i componenti del team CF Motorsport sono entusiasti del salto nella classe regina del BSB. È come se il dream team fosse tornato insieme. Non vediamo l’ora dell’inizio di questa nuova sfida, come il cambio di categoria porta con se. Siamo felici che Kyle sia ritornato con noi. Il BSB ha sempre rappresentato il nostro obiettivo nel corso degli anni passati. Adesso era arrivato il momento giusto per fare questo cambiamento. Nel 2015, come squadra, abbiamo già vissuto dei bei momenti con Kyle e speriamo di poterne vivere ancora, riprendendo da dove avevamo lasciato”.

Ancora una volta il British Superbike non risente della crisi delle griglie che affligge invece altri campionati. La competizione che lo caratterizza è, allo stesso tempo, il motivo per cui piloti e team guardano a lui come il campionato di riferimento. La decisione di CF Motorsport di cambiare categoria, puntando su un giovane talento non può che far bene sperare per il futuro del nostro sport. A Kyle Ryde ed al team il nostro in bocca al lupo per la stagione!

Credits: Official Bristish Superbike.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply