MOTOLOGY

BSB MOSSEY DAVANTI A TUTTI NELLE FP2

SALTANO IL ROUND HASLAM ED IRWIN, IN FORSE IDDON

La seconda sessione di prove libere a Knockhill, quarto round del MCE British Superbike, è iniziata con gli aggiornamento sui tre piloti infortunati questa mattina. Leon Haslam in ospedale per assicurarsi che le vertebre incrinate siano stabili, poiché ha subito un trauma cranico la proceduta di gara lo vuole unfit to race; Christian Iddon forse necessita di un’operazione, in dubbio la sua presenza domenica ed infine Glenn Irwin, per il quale si parla di lussazione/frattura del gomito e spalle. A tutti e tre i migliori auguri di pronta guarigione!

I primi a scendere in pista sono Bradley Ray, Jason O’Halloran, Dan Linfoot, Sylvain Guintoli, Taylor Mackenzie, James Westmoreland, Aaron Zanotti, Josh Brookes e Tommy Bridewell.

Dopo soli due minuti la direzione gara comunica pioggia lungo tutto il tracciato, mentre Jakub Smrz ha qualche problema al transponder. Bridewell è il più veloce, ma molti preferiscono aspettare in pit lane per vedere se il meteo migliora; dopo otto minuti Byrne è il più veloce, seguito inizialmente da Guintoli e poi da John Hopkins, viene segnalato un problema tecnico alla Yamaha #25 di Brookes.

A ventisette minuti dalla fine vanno al comando, in ordine, James Ellison, Peter Hickman e Luke Mossey, poco dopo tutti rientrano ai box, per oltre una decina di minuti. A quindici minuti dalla bandiera a scacchi Hopkins sale in terza posizione, due minuti più tardi migliora in seconda posizione Byrne e poco dopo in terza posizione Brookes.

Luke Mossey risulta il più veloce della sessione, a seguire tutti i tempi.

2017 MCE British Superbike Championship With Pirelli

2017 MCE British Superbike Championship – Round 4

FREE PRACTICE 2 – CLASSIFICATION

POS NO NAME ENTRY TIME ON LAPS GAP DIFF NAT MPH

1 12 Luke MOSSEY GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 48.221 12 17 94.58

2 67 Shane BYRNE GBR Ducati – Be Wiser Ducati Racing Team 48.618 13 21 0.397 0.397 93.81

3 25 Josh BROOKES AUS Yamaha – Anvil Hire TAG Racing 48.704 23 25 0.483 0.086 93.64

4 22 Jason O’HALLORAN GBR Honda – Honda Racing 48.734 15 20 0.513 0.030 93.59

5 4 Dan LINFOOT GBR Honda – Honda Racing 48.789 22 27 0.568 0.055 93.48

6 60 Peter HICKMAN GBR BMW – Smiths Racing 48.803 9 21 0.582 0.014 93.45

7 77 James ELLISON GBR Yamaha – McAMS Yamaha 48.828 18 25 0.607 0.025 93.41

8 21 John HOPKINS USA Ducati – Moto Rapido 48.860 12 22 0.639 0.032 93.35

9 96 Jakub SMRZ CZE BMW – Lloyd & Jones PR Racing BMW 48.984 11 24 0.763 0.124 93.11

10 50 Sylvain GUINTOLI FRA Suzuki – Bennetts Suzuki 49.135 27 28 0.914 0.151 92.82

11 6 Taylor MACKENZIE GBR Suzuki – Bennetts Suzuki 49.377 17 22 1.156 0.242 92.37

12 28 Bradley RAY GBR Suzuki – Buildbase Suzuki 49.380 26 29 1.159 0.003 92.36

13 3 Billy McCONNELL AUS Kawasaki – Quattro Plant FS-3 Racing Kawasaki 49.388 14 19 1.167 0.008 92.35

14 7 Michael LAVERTY GBR Yamaha – McAMS Yamaha 49.476 10 18 1.255 0.088 92.18

15 27 Jake DIXON GBR Kawasaki – RAF Regular & Reserve Kawasaki 49.482 5 10 1.261 0.006 92.17

16 14 Lee JACKSON GBR BMW – Smiths Racing 49.524 19 25 1.303 0.042 92.09

17 46 Tommy BRIDEWELL GBR Kawasaki – Team WD-40 49.539 7 23 1.318 0.015 92.07

18 5 James WESTMORELAND GBR Kawasaki – Gearlink Kawasaki 49.625 26 28 1.404 0.086 91.91

19 8 Shaun WINFIELD GBR Yamaha – Anvil Hire TAG Racing 50.609 10 13 2.388 0.984 90.12

20 64 Aaron ZANOTTI GBR Yamaha – Platform Hire Yamaha 50.694 9 15 2.473 0.085 89.97

QUALIFYING LAPTIME (107.5% of 48.221) = 51.83

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply