MOTOLOGY

BSB JASON O’HALLORAN ANCORA AL COMANDO NELLE LIBERE CON PIOGGIA

HOOK ED IDDON SUL PODIO VIRTUALE, QUINTO HASLAM, DODICESIMO BYRNE

Nel MCE British Superbike la parola chiave è ormai tricky conditions, condizioni che possono far scherzi, in parole povere, questa mattina ha piovuto ancora sul tracciato di Snetterton300, quinta prova del campionato.

Un’altra sessione incerta, caratterizzata però dall’assenza di qualche pilota che, a ridosso delle qualifiche del pomeriggio opta per saltare la sessione. Si conosce qualcosa di più sull’incidente accorso a Christian Iddon, nell’intervista ci ha accennato senza entrare nei dettagli, ma lunedì sarà sottoposto ad un’altra operazione (ne ha già subita una d’urgenza) per “riattaccare” la falange dell’indice della mano destra.

Dopo i primi giri per testare le condizioni del tracciato, non piove ma l’asfalto non è asciutto, Leon Haslam segna il miglior con tempo con 2:08.761s, seguito da Ryuichi Kiyonari, Howie Mainwaring Smart, ma sale subito in seconda posizione Jakub Smrz, seconda posizione che viene subito agguantata da Alastair Seeley, seguito da Iddon, James Rispoli, subito scalzato da Michael Laverty, solo undicesimo Jason O’Halloran.

A dieci minuti dal semaforo verde la testa della classifica vede inizialmente Jake Dixon, subito scavalcato da Shane Byrne, ma l’esordiente di casa BMW torna al comando al passaggio successivo.

Sono solo ventisei i piloti scesi in pista fin’ora, a mezz’ora dalla fine Jenny Tinmouth segna il quindicesimo miglior tempo, mentre al comando sale O’Halloran, con un vantaggio di 1.641s sul tempo di Dixon. Al giro successivo un altro esordiente, Josh Hook risale in seconda posizione a poco meno di sei decimi dalla vetta, settimo invece Richard Cooper.

Alle 11.02 locali la direzione gara conferma pioggia su tutto il tracciato, ne approfitta al volo Josh Wainwright che segna il terzo tempo, migliora Cooper ora sesto, mentre a venticinque minuti dalla fine il nostro Vittorio Iannuzzo segna il ventiduesimo crono.

Con pioggia molti piloti restano ai box, non sono proprio scesi Luke Mossey, che decide di non rischiare nulla in vista delle qualifiche; Dan Linfoot, Martin Jessopp, James Ellison, Peter Hickman, Stuart Easton e Broc Parkes.

Quando mancano ventidue minuti alla fine diciassette piloti sono ai box, fra chi approfitta della situazione c’è Christian Iddon che prima segna il quarto tempo; torna in pista Haslam, che risale in terza posizione, seguito da Rispoli che sale dall’undicesimo al quarto posto. Il passaggio successivo di Iddon lo vede salire di un’altra posizione, la terza, alle sue spalle c’è ora Jake Dixon.

Una sessione poco movimentata, a nove minuti dalla fine Michael Laverty è protagonista di una caduta senza conseguenze alla Palmer; poco dopo un problema tecnico ferma Shaun Winfield alla Agostini, intanto sembra spuntare il sole, sembra.

Allo scadere scivola alla Coram Tommy Bridewell, il portacolori Halsall Suzuki viene portato al medical center per accertamenti.

Jason O’Halloran si conferma dunque il più veloce nelle prove, Josh Hook e Christian Iddon chiudono il podio virtuale.

A seguire la classifica della terza sessione di prove libere. Le prove di qualifiche, valide per la griglia di partenza di gara 1,inizieranno alle 17.02 ora italiana.

2016 MCE British Superbike Championship With Pirelli – Round 5

FREE PRACTICE 3 – CLASSIFICATION

POS NO NAME ENTRY TIME ON LAPS GAP DIFF NAT MPH

1 22 Jason O’HALLORAN AUS Honda – Honda Racing 2:03.722 7 12 86.38

2 16 Josh HOOK AUS Kawasaki – Team WD40 Kawasaki 2:04.818 4 11 1.096 1.096 85.62

3 24 Christian IDDON GBR BMW – Tyco BMW 2:04.999 8 14 1.277 0.181 85.50

4 27 Jake DIXON GBR BMW – Briggs Equipment BMW 2:05.208 8 8 1.486 0.209 85.36

5 91 Leon HASLAM GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 2:06.658 6 9 2.936 1.450 84.38

6 46 Tommy BRIDEWELL GBR Suzuki – Bennetts Suzuki 2:06.957 7 10 3.235 0.299 84.18

7 71 James RISPOLI USA Yamaha – Anvil Hire TAG Racing 2:07.118 8 14 3.396 0.161 84.08

8 26 Josh WAINWRIGHT GBR BMW – Lloyd & Jones / PR Racing BMW 2:07.145 7 16 3.423 0.027 84.06

9 2 Glenn IRWIN GBR Ducati – Be Wiser Ducati 2:07.202 6 7 3.480 0.057 84.02

10 7 Michael LAVERTY GBR BMW – Tyco BMW 2:07.714 4 8 3.992 0.512 83.68

11 47 Richard COOPER GBR BMW – Buildbase BMW Motorrad 2:07.729 5 5 4.007 0.015 83.67

12 67 Shane BYRNE GBR Ducati – Be Wiser Ducati 2:07.853 2 7 4.131 0.124 83.59

13 34 Alastair SEELEY GBR BMW – Royal Air Force Regular & Reserve 2:08.010 5 12 4.288 0.157 83.49

14 14 Lee JACKSON GBR BMW – Buildbase BMW Motorrad 2:08.099 10 10 4.377 0.089 83.43

15 43 Howie MAINWARING SMART GBR BMW – Smiths Racing BMW 2:08.449 5 11 4.727 0.350 83.20

16 96 Jakub SMRZ CZE BMW – Smiths Racing BMW 2:08.808 7 7 5.086 0.359 82.97

17 99 Filip BACKLUND SWE Kawasaki – Quattro Plant Cool Kawasaki 2:09.029 7 8 5.307 0.221 82.83

18 23 Ryuichi KIYONARI JPN Suzuki – Bennetts Suzuki 2:10.001 4 9 6.279 0.972 82.21

19 20 Jenny TINMOUTH GBR Honda – Honda Racing 2:10.282 6 8 6.560 0.281 82.03

20 83 Danny BUCHAN GBR Ducati – Lloyds British Moto Rapido 2:10.552 5 8 6.830 0.270 81.86

21 77 James ELLISON GBR Kawasaki – JG Speedfit Kawasaki 2:11.656 4 4 7.934 1.104 81.18

22 44 Jack KENNEDY IRL Kawasaki – Team WD40 Kawasaki 2:11.989 4 4 8.267 0.333 80.97

QUALIFYING LAPTIME (107.5% of 2:03.722) = 2:13.001

23 64 Aaron ZANOTTI GBR Yamaha – Platform Hire Yamaha 2:13.684 7 11 9.962 1.695 79.95

24 95 Michael HOWARTH GBR BMW – MotoDex Performance First 2:14.802 13 13 11.080 1.118 79.28

25 31 Vittorio IANNUZZO ITA Kawasaki – Gearlink Kawasaki 2:16.007 2 8 12.285 1.205 78.58

26 3 Billy McCONNELL AUS Kawasaki – FS-3 Racing 2:24.731 2 2 21.009 8.724 73.84

27 8 Shaun WINFIELD GBR Yamaha – Anvil Hire TAG Racing 2

28 32 Broc PARKES AUS Yamaha – ePayMe Yamaha

Foto ufficiale British Superbike

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply