MOTOLOGY

A BRANDS HATCH TERZA POLE STAGIONALE PER SHANE BYRNE

Shane-Byrne-Brands-Hatch-by-John-Manclark-1

CHRIS WALKER E JAMES ELLISON CHIUDONO LA PRIMA FILA, CADUTADI BROOKES CHE PARTE OTTAVO

Dopo i colpi di scena della mattinata il pomeriggio di Brands Hatch ha ospitato le qualifiche per determinare lo schieramento di partenza di gara 1. Il sole è tornato a far capolino sul tracciato, con una temperatura dell’aria di25.3°C e 33.3°c sull’asfalto.

La pit lane apre puntualmente alle 17:05 italiane, i primi dieci a scendere  in pista sono James Ellison, Josh Brookes, Peter Hickman, Chris Walker, Jon Kirkham, Michael Rutter, Dan Linfoot, Ben Wilson, Martin Jessopp, Stuart Easton; come da tradizione l’ultimo a lasciare i box è Shane Byrne. Il primo crono vede primo Ellison, tallonato dal compagno di squadra, Walker, per soli 32 millesimi di secondo, quindi Linfoot, Brookes e Ryuichi Kiyonari.

Al passaggio successivo sul traguardo è di Josh Brookes il tempo più veloce, con un vantaggio di 118 millesimi di secondo su Ellison, che ha Byrne a soli 7 millesimi di secondo di distacco. Ellison migliora il crono, riduce il ritardo a 96 millesimi di secondo, sesto tempo al momento per Kiyonari, settimo per Tommy Bridewell, undicesimo per Jakub Smrz e diciottesimo per Jessopp.

Alle 16:12 locali viene esposta la bandiera rossa a  causa della scivolata di Josh Brookes che perde il posteriore alla Westfield, curva numero 7, nessuna conseguenza per l’australiano, l’interruzione è dovuta alla presenza della moto sul tracciato. Brookes rientra ai box grazie al passaggio offertogli da Richard Cooper, poco dopo anche la R1 rientra, i danni non sono gravi e non è in dubbio la presenza in Q2, grazie all’ottimo tempo. La qualifica riprende, in classifica non ci sono cambiamenti considerevoli nelle posizioni di testa, dove c’è sempre Brookes, che nel frattempo rientra in pista.

A cinque minuti dal termine il californiano John Hopkins segna il sesto miglior crono, alle sue spalle il ceco Smrz, ma è sulla bandiera a scacchi che il giapponese Ryuichi Kiyonari beffa tutti e si porta al comando per 32 millesimi di secondo. Ottimo il dodicesimo crono di Lee Jackson, che fa gli straordinari, essendo presente anche nella classe Stock1000. Non accedono alla Q2: Patric Muff, Aaron Zanotti, Martin Jessopp, Keith Farmer, Ben Wilson, Gary Mason, Jenny Tinmouth e Rhalf Lo Turco.

Alle ore 16:37 locali inizia la seconda sessione di qualifiche, questa volta i primi dieci in pista sono: Ian Hutchinson, Dan Linfoot, John Ingram, Howie Mainwaring, Chris Walker, Stuart Easton, Michael Rutter, Richard Cooper, Ryuichi kiyonari e James Ellison.

I primi a concludere il giro sono Linfoot, Mainwaring e Hickman. James Ellison si porta subito al comando, ma la sua leadership dura pochi istanti poiché Jakub Smrz segna subito un tempo migliore di 0.246s dell’inglese di casa Kawasaki, poco dopo è costretto a scivolare al terzo posto, il secondo tempo è di Josh Brookes, migliore di 72 millesimi di secondo del rivale di classifica. Sesto crono per Byrne, mentre in terza posizione è ora Kiyonari, per 57 millesimi di secondo su Ellison. Decimo tempo per Hopkins, mentre Bridewell sale al quinto posto, alle spalle di Walker e davanti a Shane Byrne.

Quando manca meno di un minuto alla conclusione della sessione Dan Linfoot fa segnare il miglior crono con sedici millesimi di secondo di vantaggio su Brookes, ma allo scadere fra i due si mette Smrz, “distante” sei millesimi di secondo dalla vetta. Non accedono alla Q3: Howie Mainwaring, Stuart Easton, Jon Kirkham, Peter Hickman, Josh Waters, Barry Burrell, Michael Rutter, Ian Hutchinson, Lee Jackson e John Ingram.

Alle 16:56 locali inizia la Q3, ultima sessione che assegna la pole per gara 1 domani. Dan Linfoot, Richard Cooper, James Ellison, Chris Walker, Jakub Smrz, Ryuichi Kiyonari, Tommy Bridewell, John Hopkins, Josh Brookes e Shane Byrne, questo l’ordine dei piloti che prendono la pista.

I primi tempi appartengono a Linfoot, Cooper, Ellison; ma è subito quest’ultimo a passare al comando, prima di essere “spodestato” dal solito compagno di squadra, Walker, pochi istanti dopo. Terza posizione per Smrz, seguito da Bridewell.

Pochi istanti dopo è Shane Byrne a far segnare il miglior tempo, con un vantaggio di soli 58 millesimi di secondo su Ellison. Alle 17:01 locali scivola alla Sheene Curve (curva numero 9), distruggendo la moto, Josh Brookes, qualifica compromessa per lui.

Nessun cambiamento e per Shane Byrne è la pole numero tre della stagione, alle sue spalle Chris Walker e James Ellison chiudono la prima fila. Apre al seconda fila Jakub Smrz, che con questo crono segna il miglior tempo mai ottenuto per la Panigale su questo tracciato, partirà dalla casella numero otto Josh Brookes.

A seguire lo schieramento completo di gara 1, che prenderà il via alle 14:30 italiane.

2014 MCE British Superbike Championship With Pirelli – Round 5

QUALIFYING – CLASSIFICATION

POS NO NAME NAT Q1 Q2 ENTRY Q3

1 67 Shane BYRNE GBR Kawasaki – Rapid Solicitors Kawasaki 1:27.096 1:27.090 1:26.131

2 9 Chris WALKER GBR Kawasaki – Lloyds British GBmoto Kawasaki 1:27.121 1:27.054 1:26.189

3 77 James ELLISON GBR Kawasaki – Lloyds British GBmoto Kawasaki 1:26.993 1:26.903 1:26.385

4 96 Jakub SMRZ CZE Ducati – Millsport Ducati 1:27.461 1:26.659 1:26.504

5 46 Tommy BRIDEWELL GBR Yamaha – Milwaukee Yamaha 1:27.434 1:26.973 1:26.681

6 23 Ryuichi KIYONARI JPN BMW – Buildbase BMW Motorrad 1:26.859 1:26.846 1:26.728

7 21 John HOPKINS USA Suzuki – Tyco Suzuki 1:27.407 1:27.178 1:26.775

8 3 Josh BROOKES AUS Yamaha – Milwaukee Yamaha 1:26.897 1:26.669 1:26.865

9 47 Richard COOPER GBR Kawasaki – Anvil Hire TAG Racing 1:27.660 1:27.117 1:26.881

10 4 Dan LINFOOT GBR Kawasaki – Quattro Plant Kawasaki 1:27.214 1:26.653 1:26.899

11 43 Howie MAINWARING GBR Kawasaki – Quattro Plant Kawasaki 1:27.993 1:27.244

12 5 Stuart EASTON GBR Kawasaki – Rapid Solicitors Kawasaki 1:28.196 1:27.403

13 10 Jon KIRKHAM GBR Kawasaki – Halsall Bike Gear 1:28.145 1:27.584

14 60 Peter HICKMAN GBR Honda – RAF Reserves Honda 1:27.797 1:27.689

15 12 Josh WATERS AUS Suzuki – Tyco Suzuki 1:28.352 1:27.811

16 7 Barry BURRELL GBR Kawasaki – Team WD40 1:28.162 1:27.845

17 11 Michael RUTTER GBR BMW – Bathams Prize Winning Ales 1:27.929 1:27.879

18 8 Ian HUTCHINSON GBR Yamaha – FFX Yamaha 1:27.967 1:28.020

19 14 Lee JACKSON GBR BMW – Buildbase BMW Motorrad 1:27.839 1:28.183

20 56 John INGRAM GBR Kawasaki – Morello Racing 1:28.070 1:28.620

21 24 Patric MUFF SUI BMW – Bathams Prize Winning Ales 1:28.389

22 64 Aaron ZANOTTI GBR Suzuki – GGH / STEL Suzuki 1:28.491

23 40 Martin JESSOPP GBR BMW – RidersMotorcycles.com BMW 1:28.750

24 303 Keith FARMER GBR Kawasaki – PR Racing Kawasaki 1:28.770

25 15 Ben WILSON GBR Kawasaki – Gearlink Kawasaki 1:28.924

26 101 Gary MASON AUS Kawasaki – Anvil Hire TAG Racing 1:29.054

27 20 Jenny TINMOUTH GBR Honda – TWR 1:29.849

28 45 Rhalf LO TURCO BRA Kawasaki – SBKcity Kawasaki 1:31.208

[wzslider]

La gallery è di John Manclark che ringraziamo.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply