MOTOLOGY

BSB: CONCLUSI I TEST A SNETTERTON300, BYRNE AL COMANDO ANCORA BENE SMRZ

001

IL SECONDO GIORNO HA VISTO ANCORA KAWASAKI E DUCATI AL COMANDO

Anche il secondo giorno di test a Snetterton300 si è concluso con la Kawasaki #67 di Shane Byne al comando, seguito dalla Ducati #96 di Jakub Smrz.

Gli assenti della giornata sono stati, oltre a Josh Brookes e Tommy Bridewell; Michael Dunlop, a causa della rottura del motore della sua BMW avvenuta ad inizio seconda sessione martedì; Ian Hutchinson per motivi non molto chiari. Jenny Tinmouth, attendeva la Pirelli da 17’’, martedì ha utilizzato la 16,5’’, questo ritardo di consegna le ha precluso la giornata; Howie Mainwaring nella caduta di ieri ha rimediato la lussazione della clavicola, il neo acquisto del team Bournemouth Kawasaki dovrà saltare il primo round a Brands Hatch Indy, per l’occasione verrà sostituito da James Hillier.

La giornata è stata leggermente più calda rispetto al primo giorno, 10.6°C la temperatura dell’aria e 21.1°C la temperatura dell’asfalto.

Il semaforo verde della prima sessione ha visto subito scendere in pista tutti i piloti, Martin Jessoopp ha aperto le “danze”. Come già successo martedì Shane Byrne e Kuba Smrz sono stati gli uomini di riferimento in cima alla classifica, con il ceco che ha preso la testa della classifica prima di essere sopravanzato dal vice campione in carica. Da subito Byrne è stato molto veloce, tanto da concludere la sessione con un tempo più veloce di quello fatto registrare in qualifica nella passata stagione. A 15 minuti dalla conclusione Smrz ha dovuto parcheggiare la sua Panigale alla Bomb Hole, nessun problema tecnico, solo finita la benzina, come ci ha gentilmente fatto sapere il pilota stesso.

002

Il secondo turno è stato caratterizzato dalle bandiere rosse. A poco meno di quindici minuti dall’inizio, mentre Chris Walker si trovava al comando, la Kawasaki stock100 di Gavin Hunt è scivolata alla Bomb Hole, obbligando la direzione gara alla bandiera rossa; pochi minuti dopo si è replicato a causa della scivolata di Keith Farmer con la Kawasaki #303 alla Oggies, nessun problema per lui. Nel giro di pochi minuti poi, circa a metà turno, Lee Costello ha dovuto parcheggiare, per un problema tecnico,  la sua Kawasaki #39 alla Montreal; poco dopo il suo compagno di squadra,Harry Hartley, è scivolato alla Riches. La sua caduta ha obbligato alla terza red flag del giorno per il ripristino delle barriere. La Palmer è poi teatro della spettacolare caduta, per fortuna senza conseguenze fisiche, di Jakub Smrz, la sua Panigale ne esce però distrutta. La sessione si è conclusa in anticipo, con un’altra bandiera rossa, questa volta a causa della scivolata di Kyle Wilks alla Brundle, nessun problema per lui. In questo turno il miglior tempo è stato fatto registrare da Smrz, seguito da Byrne, Walker, Julien Da Costa e Stuart Easton, il team mate di Byrne era rimasdto un po’ in ombra in questi primi test.

Il terzo ed ultimo turno, quello da un’ora e mezza, ha visto l’assenza di Smrz, Byrne ha visto la sua leadership inizialmente minata dal miglior tempo di Julien Da Costa che è stato in cima fino a metà turno. Ancora una volta la presenza della bandiera rossa ha condizionato la sessione, questa volta la Murrays ha visto scivolare la BMW S1000RR #23 di Ryuichi Kyionari. Un turno comunque più lento rispetto ai tempi del mattino; a poco meno di mezz’ora dal temine Byrne ha ristabilito le gerarchie portandosi al comando. Il tre volte campione ha fatto registrare, come già fatto settimana scorsa a Brands Hatch, un giro più veloce rispetto a quello ufficiale del circuito. Ancora una volta “a podio” Chris Walker, mentre il suo compagno di squadra James Ellison chiude la classifica generale al sesto posto, dopo aver sofferto per problemi elettronici per buona parte del turno, l’attenzione dell’ex pilota CRT è rivolta ora anche al proprio stile di guida, per capire se occorre modificalo per meglio adattarsi alla sua Kawasaki ZX 10-R. Lee Costello è stato il pilota ad effettuare il maggior numero di giri, 32, nel corso dell’ora e mezza.

Di seguito la classifica combinata dei tre turni

003

Open 1000cc TEST SESSIONS – COMBINED CLASSIFICATION Test Day 02

POS NO CL NAME TIME LAPS PIC NAT FIRST SECOND TIME THIRD

1 67 SBK 1 Shane BYRNE GBR 1:48.220  1:48.814  1:47.955

2 96 SBK 2 Jakub SMRZ CZE 1:49.433  1:48.603  0 +0.648

3 9 SBK 3 Chris WALKER GBR 1:50.011  1:49.565 1:48.931  +0.976

4 86 SBK 4 Julien DA COSTA FRA 1:50.430  1:49.758  1:49.114 +1.159

5 21 SBK 5 John HOPKINS USA 1:50.208  1:50.112  1:49.259 +1.304

6 77 SBK 6 James ELLISON GBR 1:49.918  1:50.045  1:49.529 +1.574

7 4 SBK 7 Dan LINFOOT GBR 1:50.210  1:50.500  1:49.703 +1.748

8 5 SBK 8 Stuart EASTON GBR 1:50.957  1:49.861  1:49.763 29 +1.808

9 23 SBK 9 Ryuichi KIYONARI JPN 1:50.283  1:50.090  1:49.849  +1.894

10 27 SBK 10 James WESTMORELAND GBR 1:51.185  1:50.331  1:49.941 +1.986

11 12 SBK 11 Josh WATERS AUS 1:51.361  1:50.655  1:49.979 +2.024

12 15 SBK 12 Ben WILSON GBR 1:51.941  1:51.649  1:50.126 +2.171

13 24 SBK 13 Patric MUFF SUI 1:52.155  1:50.192  1:50.215 +2.237

14 40 SBK 14 Martin JESSOPP GBR 1:51.286  1:50.678  1:50.283  +2.328

15 47 SBK 15 Richard COOPER GBR 1:51.511  1:50.393  0 +2.438

16 11 SBK 16 Michael RUTTER GBR 1:51.678  1:51.235  1:50.553 +2.598

17 6 SBK 17 Simon ANDREWS GBR 1:51.068 1:51.497  1:50.630 +2.675

18 39 SBK 18 Lee COSTELLO GBR 1:51.860 15 4 1:50.930 +2.975

19 122 STK 1 Jason O’HALLORAN 1:51.683  1:52.494  1:51.057 +3.102

20 50 SBK 19 Harry HARTLEY GBR 1:52.725  1:52.246  1:51.075 +3.120

21 64 SBK 20 Aaron ZANOTTI GBR 1:52.136  1:51.179  1:51.103 +3.148

22 83 STK 2 Danny BUCHAN 1:51.565 1:51.752  1:51.335  +3.380

23 14 STK 3 Lee JACKSON 1:51.705  1:51.494  0 +3.539

24 78 STK 4 Freddy FORAY 1:53.069  1:52.416  1:51.757 +3.802

25 303 SBK 21 Keith FARMER GBR 1:52.537  0 1:51.966  +4.011

26 20 STK 5 David JOHNSON 1:53.289  1:52.803  1:52.372 +4.417

27 69 STK 6 Danny ESLICK 1:54.279  1:52.384  1:53.042  +4.429

28 127 STK 7 Robbin HARMS 1:54.552  1:52.728  1:52.480 +4.525

29 35 SBK 22 Mitchell CARR AUS 1:52.833  0 1:52.542 +4.587

30 8 STK 8 Jesse TRAYLER 1:53.437  1:52.601  1:52.730 +4.646

31 86 STK 9 Danny JOHNSON 1:53.793  1:52.795  1:52.705 +4.750

32 54 STK 10 Jimmy STORRAR 1:53.342  1:52.815  0 +4.860

33 7 SBK 23 Barry BURRELL GBR 1:53.480  1:52.840  1:53.309 +4.885

34 7 STK 11 Conor CUMMINS 1:53.333  1:52.910  1:52.927 +4.955

35 81 STK 12 James EGAN 1:54.264  1:54.519  1:52.976 +5.021

36 2 STK 13 Josh DAY 0 1:53.513  1:53.019  +5.064

37 35 STK 14 Gavin HUNT 1:53.154  1:54.092  0 +5.199

38 18 STK 15 Jordan SIMPKIN 1:53.516  1:53.257  1:53.747  +5.302

39 21 STK 16 Tom TUNSTALL 1:54.698  1:53.753  1:53.777 +5.798

40 40 STK 17 Ben YOUNG 1:54.073  1:54.738  1:54.326 +6.118

41 55 SBK 24 Peter BAKER GBR 1:54.474  1:56.116  1:54.156 +6.201

42 59 STK 18 Jon INGRAM 1:54.310  1:54.330  1:54.170 +6.215

43 222 STK 19 Nicolas GROBLER 1:56.148  1:54.496  1:54.304 +6.349

44 32 STK 20 Kyle WILKS 1:55.026  1:54.836  0 +6.881

45 23 STK 21 Shaun WINFIELD 1:58.289  1:56.613  1:55.896 +7.941

46 19 STK 22 Blake WOULDS 1:58.628  1:57.738  1:56.258 +8.303

47 117 STK 23 Matthew SMITH 1:59.509  1:57.196  1:57.154 +9.199

48 33 STK 24 Gary WINFIELD 1:59.428  1:58.366  2:00.134 +10.411

 

Le bellissime foto del secondo giorno di test a Snetterton300 sono dei nostri amici del LBM Sport, che ringraziamo per la collaborazione, molti altri scatti potete trovarli qui www.lbmsport.co.uk .

One Comment

  1. Pingback: British Superbike 2014 - Pagina 5 - Forum Motori.it

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply