MOTOLOGY

BSB: TAG RACING ANNUNCIA MITCHELL CARR AL FIANCO DI RICHARD COOPER

001

L’AUSTRALIANO PRONTO A DEBUTTARE NEL CAMPIONATO INGLESE DOPO AVER VINTO NELLA CLASSE SUPERSPORT AUSTRALIANA

Orai lo sappiamo, i piloti guardano al MCE Insurance British Superbike Championship con un occhio di riguardo, la possibilità di competere fra le sue file permette una buona visibilità se gli obiettivi sono la WSBK o il motomondiale, Leon Camier e Alex Lowes docet.

Con l’annuncio di oggi i piloti australiani che prenderanno parte al campionato 2014 salgono a tre, Mitchell Carr nel 2012 ha vinto il titolo nella classe supersport australiana (anzi stra-vinto dal momento che il palmares dice 15 vittorie su 15), lo scorso anno ha preso parte al mondiale Supersport ed oggi annuncia il debutto con i nuovi colori del Anvil Hire TAG Racing team in squadra con Richard Cooper.

Le parole dell’australiano: “Non vedo l’ora di potermi schierare sulla griglia di partenza del MCE BSB poiché è la serie nella quale i talenti possono emergere ed essere circondati da piloti con esperienza mondiale sarà una grande esperienza per me. Molti piloti australiani hanno avuto successo qui ( Troy Bayliss per citare un nome “a caso” nda)  e mi hanno ispirato ed è la prova che possiamo competere a livello mondiale. Ho preso parte al World Supersport Championship ed è stato un grande apprendimento per me, ma il BSB rappresenta una sfida a 360° che, comunque, sono pronto ad accettare per il mio cammino. Ho molta fiducia che il team Anvil Hire TAG Racing farà in modo che io abbia ogni possibilità ed ho grandi aspirazioni per questa stagione. So di essere in una squadra competitiva , ma non prenderò la competizione alla leggera. Non vedo l’ora di salire in sella alla mia moto e migliorare ad ogni uscita. Sarà una grande esperienza, la più grande fino ad ora in carriera. Sono pronto alla sfida e correre la stagione della vita”.

Il TAG Racing team ha annunciato anche la nuova partnership con Anvil Hire, le parole della squadra Rob Winfield: “Siamo felici di dare il benvenuto in squadra ad Anvil Hire ad a Mitchell e non vediamo l’ora di dare inizio con loro ad una lunga e fruttuosa collaborazione. Anvil Hire è un nuovo nome nel mondo dei motori ma sono appassionati dello sport locale. È grandioso poter lavorare con persone che sono letteralmente dei vicini di casa e Anvil Hire sarà una parte integrante della famiglia TAG. Mitchell aveva attirato le nostre attenzioni già da qualche anno. Lo abbiamo conosciuto nel 2011 quando abbiamo dato assistenza al suo team in Australia e da allora abbiamo mantenuto i contatti. La passata stagione, nel mondiale Supersport, è stata difficile per lui, dovendo competere con una moto virtualmente stock contro colossi ufficiali, ma quando ha fatto un test per noi la scorsa estate siamo rimasti molto colpiti sia dalla sua guida che dal suo approccio; il risultato è stato poterlo avere in sella alla nostra moto. Pensiamo la sua presenza sarà un grande vantaggio per noi e per il campionato lavoreremo duramente per sviluppare le nostre moto e dare ai nostri piloti gli strumenti per mostrare il loro talento.”

Con l’annuncio di oggi i piloti iscritti all’intera stagione salgono a ventuno, più le sei wild card che faranno Julien Da Costa, Sandra Stammova e Josh Wainwright. gli ultimi rumors nel paddock segnalano Michael Rutter pronto a salire in sella alla BMW, vedremo se il discorso coinvolgerà solo le road races o anche il BSB.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply