Notice: Trying to get property of non-object in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
MOTOLOGY

BSB: KIYONARI TRADISCE HONDA E FIRMA CON BUILDBASE BMW E JESSOPP CONFERMA IL SODALIZIO CON BMW

001

BSB: DEBUTTO CON LA CASA BAVARESE PER KIYO, CONFERMA PER JESSOPP

Mancano meno di cento giorni all’inizio della stagione 2014, i piloti iscritti sono ad oggi 19.

Dopo la firma di Jon Kirkham con il Team Tsingtao ed il rinnovo di Shane Byrne con il team Rapid Solicitors altri due nomi si sono aggiunti alla lista 2014.
All’indomani del “ritiro” del team Samsung Honda il pupillo Ryuichi Kiyonari lascia lo storico marchio per andare ad affiancare James Westmoreland sotto i colori del Team Buildbase BMW.  Sarà un debutto per eccellenza per il giapponese che si confronterà con la BMW dopo una carriera passata guidando le Honda.
Subirà di nuovo l’esperienza del compagno di squadra, come già successo lo scorso anno? Ai posteri l’ardua sentenza.

 

002

Sempre in casa BMW un altro team rinnova il sodalizio. Martin Jessopp con il Team RidersMotorcycles non abbandona il progetto BMW e riprende il lavoro iniziato nel 2013,con la speranza di poter ritrovare quel feeling che Martin aveva con la ducati. Il progetto include anche la partecipazione alla North West200 ed il debutto al Tourist Trophy.

Mancano ancora alcuni nomi, il team Padgett’s dal proprio profilo Twitter ha comunicato di non aver ancora preso alcuna decisione sulla partecipazione al campionato,già nel 2013 la mancanza di un main sponsor ha inciso sulle spalle del team.
Lee Costello, anche lui dal proprio profilo sul social network, ha sottolineato come il supporto di sponsor sia necessario, sembrava probabile il rinnovo per lui con Halsal Racing ma al momento si attendono ancora notizie.
Jenny Tinmouth sembra potrebbe proseguire la sua avventura per la terza stagione, un vero peccato però non vederla sfrecciare lungo il Mountain Course.

 

003

Le foto di Kyionari, Jessopp e Tinmouth sono di John Manclark che ringraziamo come sempre per la collaborazione.

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply