Notice: Trying to get property of non-object in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-utils.php on line 26
MOTOLOGY

BSB: SI RIPRENDE CON IL”THE STEVE HISLOP ROUND” A KNOCKHILL

001

BRITISH SUPERBIKE: LOWES, BYRNE, BROOKES ED ELLISON PRONTI A SFIDARSI SUL TRACCIATO SCOZZESE

Dopo la pausa per permettere a team e piloti  di partecipare agli eventi road racing, North West200 e Tourist Trophy, il bsb ritorna sul tracciato scozzese di Knockhill.

Insieme a Brands Hatch “Indy” è fra i tracciati più brevi lungo i quali si corre, è lungo solo 1,3miglia ed è composto da però da una serie di sali-scendi caratteristici che presentano un dislivello che super i 60 metri. Senza dubbio caratteristici il primo tornantino “Duffus Dip”, curva a destra in discesa o lo stretto tornantino che riporta lungo il rettilineo “Real Rapido Hairpin”, lo scorso anno fu teatro di vari “voli” nell’intera giornata di gare.

Alex Lowes è in testa al campionato, per lui una prima parte di stagione più che positiva; Shane Byrne è subito alle spalle staccato di un solo punto, non si parla di stagione in salita per il campione in carica, ma di certo non sarà una passeggiata. Josh Brookes torna agli short circuit dopo la parentesi, più che positiva, nelle road races. Venerdì mattina sarà un trauma passare dalle 37miglia per giro del TT alle sole 1,3 di questo tracciato. Certamente affronterà il rientro con la stessa concentrazione avuta lungo il Mountain. Spera di aver chiuso il proprio conto con la sfortuna James Ellison, ad ora ha sempre avuto problemi di ogni genere in gara 1..anche il suo  team è reduce dagli impegni road racing, dove non ha raccolto molto; la viva speranza è che possa lottare costantemente per il podio, non solo per l’accesso allo showdown finale.

Questi i contendenti “diretti”, ma l’accesso allo showdown lo hanno i primi sei classificati. Ci proveranno senza ombra di dubbio Kuba Smrz, che qui ha provato prima della gara di Oulton Park insieme a Peter Hickman a fine aprile. Hickman ed il rientrante compagno di squadra Dan Linfoot erano presenti sul tracciato scozzese la settimana scorsa. Da non sottovalutare Pj Jacobsen, l’americano impara molto in fretta e senza dubbio il supporto del team lo facilita nel compito.  Martin Jessopp vorrà dare una svolta alla stagione, ancora non ha trovato sulla Bmw lo stesso feeling che aveva con la Ducati. a proposito di Ducati non si risparmierà Matteo Baiocco, dopo la positiva esperienza della wild card nella classe Stock 1000 durante il round di Donington Park (tappa in concomitanza con il mondiale Sbk) ed i test per conto della casa madre. Un lungo lavoro il loro ma svolto sempre al massimo dell’impegno da parte di team e pilota. Di ritorno dal TT ci sono anche Michael Rutter e john McGuinness, mentre hanno partecipato alla sola North West200 Alaistar Seeley e Stuart Easton.

Questo weekend è dedicato alla memoria del compianto pilota scozzese Steve Hislop, il cui decennale ricorre quest’anno. Hislop era noto per il suo straordinario talento e resta ancora oggi uno dei piloti più talentuosi nella storia del BSB, oltre che nella storia del TT con i suoi undici successi al Tourist Trophy. Il weekend sarà impostato per celebrare la sua vita, ci sarà una parata durante la quale Stuart Easton guiderà una Monstermob Ducati, insieme a James Witham e Niall Mcakenzie (compagno di squadra di Hislop). A lui è anche dedicato un tratto del tracciato,
Di seguito il programma dell’intero weekend del BSB, con orari italiani.

BSB – KNOCKHILL

Venerdì 14 giugno

Free Practice 1 dalle 10:55 alle 11:40

Free Practice 2 dalle 15:55 alle 16:40

Sabato 15 giugno

Free Practice 3 dalle 10:55 alle 11:35

Qualifiche dalle 15:40 alle 16:34

Domenica 16 giugno

Warm up dalle 10:30 alle 10:45

Gara 1 alle 14:00

Gara 2 alle 17:15

002

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply