MOTOLOGY

BYRNE DAVANTI A TUTTI NELLE PRIME LIBERE A BRANDS HATCH INDY

BSB

Il primo turno di libere del mattino ha visto solo 5 temerari piloti sfidare i 2.7° C, con Jenny Tinmouth ancora una volta a dare il via alla giornata. Impossibile pensare ad una mattinata produttiva, date le condizioni decisamente invernali. La “classifica” del primo turno qui di seguito.

 

Round 1 FREE PRACTICE 1 – CLASSIFICATION

1 20 Jenny TINMOUTH Honda – Two Wheel Racing 59.109

2 46 Tommy BRIDEWELL Honda – Bathams Honda 59.885

3 21 Josh WATERS Yamaha – Milwaukee Yamaha1:00.938

4 77 James ELLISON Yamaha – Milwaukee Yamaha 1:02.943

 

QUALIFYING LAPTIME (107.5% of 59.109) = 1:03.542

5 127 Robbin HARMS Honda – Doodson Motorsport Honda 1:04.749

 

Nel pomeriggio un timido sole ha fatto capolino sul tracciato, portando la temperature a 5°C ad inizio sessione e “addirittura” 8° nel finale.

Questa volta tutti i piloti sono scesi in pista. Le impressioni a fine giornata sono state alla ricerca dell’ottimismo, difficilmente domenica si avranno temperature diverse, quindi il lavoro dei team si è adeguato alla situazione. Byrne in testa evidenzia le potenzialità della sua Kawasaki, si confermerà subito come l’uomo da battere? Buon esordio per Tommy Bridewell e Jakub Smrz. Diciottesimo tempo per il nostro portacolori Matteo Baiocco, reduce dai test ad Aragon con la Panigale, che si è dichiarato comunque soddisfatto della direzione presa dal lavoro di squadra, ricordando che le gare saranno domenica. Alex Lowes, pur facendo registrare il secondo tempo ha lavorato sul setup in previsione gara e sulle sospensioni Ohlins. Soddisfatto del terzo posto provvisorio Tommy Bridewell, mentre James Ellison ha dichiarato la necessità di dover testare importanti soluzioni domattina, stesso discorso fatto da Kiyonari. Sicuramente in salita il lavoro per il team Riders con Martin Jessopp, la mancanza di riferimenti rallenta il lavoro, ma non ci sono dubbi sull’impegno che stanno mettendo, presto saranno fra i primi.

Ha deciso di non effettuare alcuna giro Michael Rutter, ancora in forse sulla sua partecipazione domenica, la decisione verrà presa domani, quando inevitabilmente proverà ad effettuare qualche giro sulla sua Honda.

Di seguito la classifica del secondo turno.

FREE PRACTICE 2 – CLASSIFICATION

1 67 Shane BYRNE Kawasaki – Rapid Solicitors Kawasaki 46.787

2 22 Alex LOWES Honda – Samsung Honda 46.873

3 46 Tommy BRIDEWELL Honda – Bathams Honda 47.096

4 23 Ryuichi KIYONARI Honda – Samsung Honda 47.311

5 77 James ELLISON Yamaha – Milwaukee Yamaha 47.325

6 2 Josh BROOKES Suzuki – Tyco Suzuki 47.361

7 27 James WESTMORELAND BMW – Buildbase BMW Motorrad 47.564

8 68 Karl HARRIS Kawasaki – PR Racing Kawasaki 47.571

9 96 Jakub SMRZ Honda – Padgetts Honda 47.748

10 9 Chris WALKER Kawasaki – Quattro Plant Kawasaki 47.887

11 4 Dan LINFOOT Honda – Lloyds British GBmoto Racing Honda 47.980

12 10 Jon KIRKHAM BMW – Buildbase BMW Motorrad 48.037

13 99 PJ JACOBSEN Suzuki – Tyco Suzuki 48.074

14 303 Keith FARMER Kawasaki – Rapid Solicitors Kawasaki 48.140

15 21 Josh WATERS Yamaha – Milwaukee Yamaha 48.182

16 60 Peter HICKMAN Honda – Lloyds British GBmoto Racing Honda 48.239

17 127 Robbin HARMS Honda – Doodson Motorsport Honda 48.330

18 15 Matteo BAIOCCO Ducati – Rapido Sport Racing 48.528

19 39 Lee COSTELLO Kawasaki – Halsall Racing Kawasaki 48.529

20 20 Jenny TINMOUTH Honda – Two Wheel Racing 48.668

21 64 Aaron ZANOTTI Suzuki – Aaron Zanotti Racing 49.159

22 43 Howie MAINWARING Kawasaki – MH Kawasaki 49.194

23 51 Luke QUIGLEY Kawasaki – MH Kawasaki 49.497

24 40 Martin JESSOPP BMW – Riders Motorcycles 49.545

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply