MOTOLOGY

BSB: “Hickman, sei licenziato!”

P_Hickman_Motology

A seguito della sua decisione di correre con una casa costruttrice concorrente a Donington Park nel Mondiale Superbike, Peter Hickman non ha rispettato gli accordi presi con MSS Colchester Kawasaki“, si legge nel comunicato ufficiale. “Nessuno dal team o da Kawasaki Motors UK ha consentito al pilota di prender parte all’evento: per questa stagione Hickman non fa più parte della nostra squadra.

Letteralmente una doccia fredda, quella appena subita da Peter Hickman, al termine della sua buona performance in WSBK come sostituto di John Hopkins. Sembrava all’esterno un classico “aiuto” tra teams, soprattutto dopo i ringraziamenti ufficiali di Jack Valentine , team manager Crescent Fixi Suzuki, al team MSS Colchester Kawasaki, ma a quanto pare Hickman sembra aver agito di impulso e senza prendere accordi con il team di appartenenza. Nick Morgan, team manager MSS Colchester Kawasaki, spiega i motivi che hanno portato al licenziamento: “Ho sempre creduto che un accordo, scritto o sancito attraverso una stretta di mano, sia sempre vincolante. Hickman non ha rispettato gli accordi e non ci ha lasciato altra scelta. Adesso stiamo cercando un valido sostituto da affiancare a Michael Rutter, dal potenziale per puntare in alto nel BSB 2012.

Redazione Motology.it


Notice: Undefined variable: user_ID in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/themes/gameday/comments.php on line 48

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply