MOTOLOGY

Addio Motorshow: è in arrivo, dal 2014, il Milano Auto Show

 Presentato oggi il Milano Auto Show che prenderà il posto del Motorshow di Bologna

milano_autoshow_motology

Se internazionalizzazione è stata la parola più sentita presso gli stand dell’appena conclusa Eicma, di internazionalizzazione si parla anche nel settore auto e, in particolare, in Italia per la prima volta dopo tanto tempo, orfana della sua esposizione: il Motorshow di Bologna.

La novità è che, proprio questa mattina a Milano, è stato ufficializzato il passaggio di consegne che porterà l’unico Salone dell’auto presente in Italia, da Bologna a Milano e, in particolare alla struttura fieristica di Rho.

cazzola

Presente al lancio del nuovo marchio Milano Auto Show, Alfredo Cazzola responsabile dell’organizzazione del Salone, che ha dichiarato: “Nel panorama dei saloni internazionali dell’automobile entra Milano Auto Show con l’obiettivo di dare un’efficace e condivisa piattaforma al settore delle quattro ruote attraverso un concept fieristico innovativo, che sappia trarre grande valore da un territorio trend setter come l’area milanese”.

La valorizzazione del territorio milanese e delle sue peculiarità riconosciute a livello internazionale saranno alcuni dei punti cardine del nuovo Milano Auto Show.

Nuovo perché le basi di un’esposizione d’auto in Italia partì proprio da Milano nel lontano 1920.

Il rilancio di un settore in crisi ripartirà, dunque, dalla città di Milano e si focalizzerà sulle  quattro tematiche descritte dallo stesso Cazzola in conferenza stampa: “Smart Energy, ovvero un’ampia fotografia dell’offerta dei sistemi di propulsione alternativa a basso impatto ambientale. Lifestyle, l’automobile e gli stili di vita emergenti. Il Design, tutte le nuove tendenze dello stile automobilistico. Infotainment, l’automobile come device a supporto dell’automobilista“.

Alla visione positiva di Alfredo Cazzola, ha fatto eco l’altrettanto buona predisposizione di Enrico Pazzali, Amministratore Delegato di Fiera Milano, che ha dichiarato: “La sfida che ci ha proposto Cazzola ci ha subito sedotti. Ce n’è poi una seconda, che condividiamo con Cazzola: l’ambizione di dare all’auto una piattaforma di sviluppo e rilancio dei consumi di livello internazionale, in grado di competere con i grandi saloni europei e di supportare un comparto che ha ancora molto da offrire”.

Dopo 27 anni alla guida del Motorshow di Bologna, Alfredo Cazzola ha affrontato con lucidità la nuova sfida prendendo spunto,  come lui stesso ha dichiarato, dal film  “Miracolo a Milano” che: “mi ha ispirato a dare un segno forte di rilancio nel settore auto”.

Aspettatevi , dunque, un Salone che ambisce a diventare il più importante al mondo e che ruoterà intorno ai temi tanto cari al territorio che lo ospita: design, moda, eventi e internazionalizzazione.

D’altro canto, Alfredo Cazzola con Motology fra le mani, sapete cosa ci ha confessato? “Un cambiamento ci voleva e Milano è la città giusta per ripartire … vedrete che faremo il salone più bello al mondo, il più trendy e il più divertente”.

E, allora, in bocca al lupo. Nel frattempo segnate già in agenda le date: il Milano Auto Show si terrà in fiera Milano Rho il prossimo anno (2014) dall’11 al 21 dicembre.

Info: www.milanoautoshow.it


Notice: Undefined variable: user_ID in /home/tidirium/public_html/motology.it/wp-content/themes/gameday/comments.php on line 48

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply