MOTOLOGY

LAUSITZRING – STK1000 : MERCADO SENZA RIVALI DOMINA IN GERMANIA

72075_r10_action_full

GARA RIDOTT A CAUSA DEL METEO – MERCADO VINCE CON 21 SECONDI DI VANTAGGIO SU STARING E RUSSO, BENE GLI ITALIANI

In questa stagione la gara sprint della Stk1000 si è ripresentata più volte ed è stato così anche nel terzultimo appuntamento stagionale .

A non essere scontato, come ogni volta, però era il risultato finale. Un dominio come quello che ha messo in atto Tati Mercado oggi era impensabile.

La gara è iniziata su asflato bagnato, ma senza pioggia in corso.
Al via è scattato bene Razgatlioglu che poi però ha rischiato quasi subito una caduta e, rallentando, ha lasciato strada libera al pilota argentino del team Aruba.it .
In solitaria Tati Mercado ha cominciato a martellare un ritmo impressionante che, solo alla fine del primo giro, è valso 5 secondi e mezzo di vantaggio sul primo inseguitore.
Pur avendo la situazione saldamente in mano e delle condizioni dell’asfalto poco sicure, il pilota di Ducati non ha mai smesso di correre al limite delle sue possibilità, portandolo alla terza vittoria stagionale.

Il vero show però è stato per il secondo gradino del podio: un gruppo composto da 10 piloti si è conteso per tutta la gara i punti più importanti in ottica campionato.
Rinaldi e Faccani, dopo un buon inizio, hanno dovuto abbandonare la gara a causa di due brutte cadute.
Raffaele De Rosa invece, dopo un buon inizio, ha cominciato progressivamente a calare e lasciare posizioni e soprattutto punti importanti dovendosi accontentare della decima posizione.

Ottima la rimonta di Bryan Staring, secondo al traguardo, seguito da  Ricccardo Russo che ha provato a recuperare sull’australiano ma negli ultimi giri ha deciso di difendere la posizione.
Buona prestazione per Kevin Calia, quinto, e Luca Salvadori, scivolato in sesta posizione negli ultimi due giri .

Buon ottavo posto per Vitali, davanti a Tamburini e De Rosa.

Zona punti raggiunta anche da Massei, ai piedi della Top10, Mazzina tredicesimo e Andreozzi quattordicesimo.

 

sstk100

 

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply